10 giochi nei quadri di Bruegel che vi riporteranno alla vostra infanzia

Un'opera del maestro fiammingo Pieter Bruegel il Vecchio che ci riporta indietro nel tempo

MILANO – L’opera ‘Giochi per bambini’ è una enciclopedia illustrata unica nel suo genere con gli intrattenimenti per i bambini. Lo sguardo eccezionale è quello dell’artista  del Rinascimento fiammingo Pieter Bruegel il Vecchio. Il pittore di talento ha raffigurato più di 200 giovani soggetti, dai bambini agli adolescenti, impegnati in più di 100 giochi in piazza e le strade vicine. Cavalcano cavallucci, giocano a mosca cieca, e si arrampicano su mura alte e sugli alberi. Questo capolavoro è stato dipinto nel 1560 e, a sorpresa, la maggior parte dei giochi raffigurati sul dipinto sono ancora popolari oggi, quasi 500 anni dopo. Eccone 10 frammenti scovati da Bright Side.

.

 

1. Un gioco di nozze. Tali tipi di matrimoni erano spesso celebrati il giorno del solstizio d’estate.

2. In sella a una recinzione

3. Un torneo con finti cavalieri

4. La cavallina

5. Nella parte di sinistra – un gioco di gonne piroettanti. In alto a destra le Bocce. In basso a destra – ‘Chi devo scegliere?’; una ragazza sceglie il suo ‘baby’ da un gruppo di amici sotto una coperta.

6. In primo piano giochi con i cerchi e grida in un barile.

7. Cappello gettando tra le gambe aperte di un giocatore.

8. Un gioco di caccia

9. La ‘coda del diavolo’ o il ‘serpente’.

10. In sella a una botte.

© Riproduzione Riservata