L’Audiolibraio, arriva il primo podcast italiano dedicato agli audiolibri

Al via il 20 settembre sull’App Audible la serie podcast di 24 puntate con la voce del giornalista Carlo Annese, per promuovere il piacere della lettura attraverso l’ascolto
L'Audiolibraio, arriva il primo podcast italiano dedicato agli audiolibri

MILANO –  Il settore dei podcast è in continua crescita e in Italia l’attenzione su questo particolare format sta aumentando, grazie soprattutto alla qualità e alla varietà dei contenuti proposti da personaggi di spicco del panorama giornalistico italiano, e non solo. Per continuare a sostenere il ruolo dei podcast nel nostro Paese, Audible – società Amazon leader nella produzione e distribuzione di audiolibri, serie audio e podcast originali – e ilLibraio.it –  parte del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol – lanciano il progetto L’Audiolibraio, un format unico nel suo genere, in grado di coniugare due delle più interessanti e “nuove” forme dell’intrattenimento.

Le puntate

Puntata dopo puntata, la voce del giornalista Carlo Annese parlerà di libri letti ad alta voce, e lo farà proprio con chi quei libri (non solo di narrativa, ma anche di saggistica) li ha scritti o li ha tradotti, con chi li ha pubblicati su carta o in formato audio, e con chi li ha letti – attrici, attori e speaker di professione. Ogni quindici giorni verranno raccontati due titoli: una novità uscita da poco e un classico della letteratura, oppure uno degli audiolibri che hanno appassionato di più gli ascoltatori negli ultimi anni. Si andrà alla scoperta dei fili nascosti che uniscono i diversi personaggi ma, soprattutto, si condividerà con il pubblico il piacere dell’ascolto e della narrazione.

Lettura silenziosa e ad alta voce

Oggetto delle puntate sarà il confronto tra lettura silenziosa e lettura ad alta voce, per far comprendere la creazione del contesto, l’importanza delle sfumature, i profili dei personaggi, ma anche le modalità e le tecniche per trasformare un testo scritto in racconto ad alta voce e, di conseguenza, l’importanza delle voci, e la fruizione degli audiolibri. Tutti i contenuti saranno supportati da materiali di backstage, interviste con attori e attrici, autori e narratori; particolare attenzione verrà dedicata al suono e agli effetti sonori: prodotti ad hoc, riprodotti o evocati dal conduttore, dagli autori e dagli attori, oltre a quello delle voci degli estratti dagli audiolibri. Tutti gli episodi saranno disponibili interamente sull’app di Audible, mentre un estratto di ogni puntata sarà disponibile sul sito ilLibraio.it, che dedicherà al podcast una nuova sezione.

Le pubblicazioni

La prima puntata dedicherà la prima parte a L’amore molesto di Elena Ferrante, uscito in formato audiolibro all’inizio di giugno del 2018. Una novità in audiolibro per un romanzo, edito in audio da Emons, ormai considerato un classico della nostra letteratura, come tutto il resto della produzione di Elena Ferrante, diventata un caso di successo internazionale. Nell’intervista, Anna Bonaiuto racconterà la sua esperienza di lettura. Nella seconda parte Carlo Annese parlerà di Chiamami col tuo nome, il romanzo di André Aciman, pubblicato in audio da Salani, che ha ispirato il film vincitore dell’Oscar nel 2018 per la migliore sceneggiatura non originale, discutendone proprio con l’autore del libro e con il regista Luca Guadagnino.

 

© Riproduzione Riservata