Mostre del mese

Da Caravaggio a Monet, ecco le mostre da vedere in agosto

Se cercate un riparo dal caldo ed è arrivato il momento di staccare la spina, ecco le mostre da vedere in agosto

MILANO – Estate è uguale a vacanze, e vacanze è uguale a relax. Che si vada in vacanza oppure no, è opportuno ritagliarsi un po’ di tempo per se stessi. Ecco che allora contro l’asfissiante caldo, che più che conciliare il riposo impedisce i nostri pisolini, intervengono posti freschi e arieggiati come i musei che diventano i luoghi perfetti per chi vuole dedicare qualche ora del suo tempo a se stesso e alla cultura. Ecco allora qualche dritta sulle mostre da andare a vedere nel mese di agosto.

LEGGI ANCHE: Tra arte e cultura arrivano le Serate FAI d’Estate, ecco dove andare

Claude Monet – The Immersive Experience

Vi siete mai chiesti quanto possa essere emozionante poter “entrare” in quadro e vivere l’atmosfera che vi è rappresentata? Specialmente di un quadro grande e con la natura rigogliosa come, ad esempio, le Ninfee di Monet. Magari qualcuno di voi è già stato a visitare il bellissimo giardino Giverny da cui è tratta l’opera ma quasi sicuramente, grazie alla maestria del pittore, questo parco evoca sentimenti e sensazioni differenti una volta “impresso” sulla tela. Quindi perché non provare ad “entrare” direttamente nel quadro? Ora potrete lasciarvi coinvolgere totalmente dall’arte dell’impressionista per eccellenza ed entrare nelle sue opere con la mostra multimediale CLAUDE MONET – The Immersvie Experience (11 maggio – 8 settembre 2019) presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi a Citroniera di Ponente.

Scopri più informazioni, clicca qui

“Tu cosa vedi?”, a Otranto arriva una mostra immersiva dedicata alla natura

La natura e la bellezza territoriale dell’Italia sono due caratteristiche della nuova e incredibile mostra immersiva e multimediale, firmata dal regista Carlo Toma, dal titolo Tu cosa vedi?” visibile fino al 19 ottobre 2019 presso la Torre Matta di Otranto.

Scopri più informazioni, clicca qui

Milano, la mostra in 3D di Leonardo Da Vinci

Leonardo da Vinci al suo tempo animò con spettacolari opere e invenzioni la città di Milano, che dal 30 maggio al 22 settembre gli rende onore con la grandiosa mostra immersiva e multimediale “Leonardo da Vinci 3D”, presso la suggestiva sede della Cattedrale della Fabbrica del Vapore, che fra realtà aumentata e ologrammi abbatte i tradizionali confini delle esposizioni immergendo i visitatori con luci, immagini, suoni e colori in uno scenario suggestivo che racconta tutta la vita e le opere del grande genio vinciano.

Scopri più informazioni, clicca qui

Toulouse-Lautrec. La Ville Lumière

Henri de Toulouse-Lautrec: è lui il protagonista della nuova grande rassegna intitolata Toulouse-Lautrec. La Ville Lumière che si terrà dal 10 aprile al 29 settembre 2019 alla Villa Reale di Monza.

Scopri più informazioni, clicca qui

Roma, aprono le Terme di Caracalla con una mostra immersiva

Roma, la Città eterna, non smette di sorprendere cittadini e turisti che dalla metà del mese di giugno potranno avventurarsi per la prima volta in assoluto nel sottosuolo delle incredibili Terme di Caracalla visitando, dal 18 giugno 2019 al 29 settembre 2019, anche la mostra immersiva “Il segreto del tempo” situata proprio nei sotterranei delle celeberrime terme romane.

Scopri più informazioni, clicca qui

I Preraffaelliti, Palazzo Reale di Milano

In Europa nel 1848 scoppiano rivoluzioni politiche e sociali che coinvolgono quasi tutte le nazioni e in questo contesto di fermento ed entusiasmo rivoluzionario, in Inghilterra sette studenti si uniscono per dare vita ad una rivoluzione artistica tesa a liberare la pittura britannica dalle convenzioni e dalla dipendenza dai vecchi maestri. Questi rivoluzionari dell’arte sono cosiddetti Preraffaelliti, che sperimentano nuove convinzioni, nuovi stili di vita e di relazioni personali, radicali quanto la loro arte. I loro splendidi dipinti saranno visibili alla mostra Preraffaelliti. Amore e desiderio al Palazzo Reale di Milano, dal 19 giugno fino al 6 ottobre 2019.

Scopri più informazioni, clicca qui

Caravaggio Experience

Avreste mai pensato di poter vivere un esperienza sensoriale a 360°dentro l’arte di Caravaggio? Da oggi potrete farlo, perché dal 13 maggio fino al 20 ottobre 2019, il Castello di Desenzano ospita Caravaggio Experience, una mostra multimediale ed interattiva dentro l’arte di Michelangelo Merisi. Vista, suono e olfatto saranno totalmente coinvolti in questo viaggio immersivo che regala un’esperienza unica tra la luce e le ombre di uno dei pittori più in intriganti di sempre.

Scopri più informazioni, clicca qui

Catania, la mostra interattiva dedicata a Leonardo Da Vinci

Fino al 24 novembre i prestigiosi saloni del Palazzo Valle di Catania ospiteranno “Leonardo Da Vinci – I volti di un genio”, una mostra ricca di installazioni audiovisive, ricostruzioni realistiche, applicazioni di realtà aumentata, infografiche e repliche dei manoscritti di Leonardo.

Scopri più informazioni, clicca qui

Matera, tra i Sassi le sculture di Salvador Dalí

Matera, la città dei Sassi, è quest’anno capitale europea della cultura 2019 e per l’occasione esibisce al pubblico tesori veramente speciali. Uno di questi incredibili tesori è la mostra Salvador Dalí – La persistenza degli Opposti presso il complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, visibile dal 2 dicembre 2018 fino al 30 novembre 2019

Scopri più informazioni, clicca qui

Caravaggio in Sicilia, la mostra interattiva

Caravaggio, il maestro della luce, arriva ora in Sicilia con una rassegna davvero particolare intitolata “Caravaggio. Per una crocifissione di Sant’Andrea”, visibile dal 19 aprile 2019 fino al 10 gennaio 2020, presso il Palazzo della Soprintendenza ai Beni Culturali a Siracusa

Scopri più informazioni, clicca qui

Torino, la mostra di David LaChapelle con opere in anteprima mondiale

Da quando la fotografia è nata nel 1839 ha attirato e affascinato chiunque le si avvicinasse. All’epoca c’era chi considerava lo “scrivere con la luce” (traduzione di fotografia, dal greco delle parole phôs=luce e graphè=grafia) un fiasco quasi sicuro, e chi al contrario ne scoprì la potenzialità. Da allora ne sono passati di artisti che hanno sviluppato la loro passione per questo incredibile mezzo espressivo, diventando personalità importanti del mondo dell’arte. Uno di questi è il fotografo e regista americano David LaChapelle le cui opere saranno esposte nella mostra Atti Divinidal 14 giugno al 6 gennaio 2020, presso la Reggia di Venaria a Torino.

Scopri più informazioni, clicca qui

Art Nouveau. Il trionfo della bellezza

Torino è descritta da molti come una “piccola Parigi”. E come dargli torto. Difatti Torino incarna quella signorilità e quell’eleganza Barocca unite a quell’unicità delle forme del Liberty, stile simbolo del periodo dell’industrializzazione e della riscoperta delle forme della natura, applicate, ovviamente, ad oggetti di uso quotidiano derivanti dalle grandi e prolifiche industrie. Con il Liberty nasce quindi un nuovo concetto di design, se non addirittura e per certi versi, il design stesso. Torino quindi non poteva che essere sede della nuova rassegna intitolata “Art Nouveau. Il trionfo della bellezza”, visibile presso la splendida cornice della Reggia di Venaria dal 17 aprile al 26 gennaio 2020.

Scopri più informazioni, clicca qui

In mostra a Palazzo Reale di Milano le opere del Guggenheim di New York

Avrete l’impressione di trovarvi a New York e invece sarete a Milano: la nuovissima mostra Guggenheim. La collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso visibile a Palazzo Reale dal 17 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020, presenta tantissimi incredibili capolavori dei grandi maestri impressionisti, post-impressionisti e delle avanguardie dei primi del Novecento tutti proveniente dal Solomon R.Guggenheim Museum di New York.

Scopri più informazioni, clicca qui

LEGGI ANCHE: In Provenza sulle orme di Vincent Van Gogh

© Riproduzione Riservata