Pasqua, ecco 5 mostre da vedere durante le vacanze

Le vacanze di Pasqua sono il periodo perfetto per dedicare un momento a se stessi e alla cultura; ecco allora 5 mostre da non perdere
Pasqua, ecco 5 mostre da vedere durante le vacanze

MILANO – Tra poco è Pasqua e in questo periodo bisogna prendersi un po’ di tempo per se stessi. Per chi ama la cultura, questi giorni di vacanza sono perfetti per dedicare un istante al bello dell’arte. Ecco allora che vi consigliamo 5 mostre da vedere, senza stress e senza correre, vedi come con la tecnica dello slow looking, per godersi appieno un rilassante momento tra l’arte e la cultura.

Leggi anche: Arte e musei, ecco le mostre da vedere in primavera

Se abitate a Milano, qualche fermata di metro e sarete a Palazzo Reale, la sede della rassegna Antonello da Messina” , visitabile dal 21 febbraio al 2 giugno. Se invece siete turisti in cerca di qualche perla artistica e culturale, allora avrete un motivo in più per visitare questa mostra, scoprendo così uno degli artisti più sfuggenti della storia dell’arte.

Antonio Canal detto Canaletto, Il Ponte di Rialto, Olio su rame, cm 45,5 x 62,5, Wells-Next-The-Sea, Holkham Hall

Venezia. Che dire, una delle più belle città italiane, ammirata e invidiata in tutto il mondo, con i suoi ponti, i suoi stretti canali e le sue gondole; il suo fascino tanto romantico quanto misterioso è senza pari. Dagli scorci più ricercati ai dorati soffitti della Basilica di San Marco, la Serenissima ha affascinato artisti di ogni epoca. Ed è proprio di artisti, in questo caso di un pittore, che parliamo: il grande Canaletto. A lui Venezia dedica l’importante rassegna a Palazzo Ducale, visibile fino al 9 giugno, intitolata “Canaletto&Venezia”.

Dal 09 febbraio al 16 giugno a Forlì, presso i Musei San Domenico, si terrà la mostra “Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini” che condurrà lo spettatore in un viaggio a ritroso nel tempo nel periodo tra l’Unità d’Italia e la Grande Guerra, tra lo stile unico di Hayez e quello inconfondibile di Segantini.

Leggi anche: Francesco Hayez, il padre del Romanticismo italiano

© Photo by Sukita 2019

Firenze è la meta della grande rassegna fotografica “Heroes – Bowie by Sukita” interamente dedicata a David Bowie. La mostra, visibile dal 30 marzo al 28 giugno 2019, è un percorso all’interno di quelle fotografie che hanno contribuito a costruire l’immagine della pop-rock star giunta fino a noi oggi. Ma queste fotografie vanno ben oltre agli scatti che noi tutti abbiamo sempre visto: bensì, le foto esposte, raccontano dell’amicizia di Bowie con il fotografo Masayoshi Sukita, che ha fatto del mezzo fotografico uno strumento artistico contemporaneo.

Foto: Tommaso Vitiello per Arthemisia

A Napoli alla Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta si terrà dal 15 febbraio al 30 giugno la mostra intitolata Chagall. Sogno d’amore, una grande rassegna costituita da 150 opere tra dipinti, disegni, acquarelli e incisioni dell’artista russo che con poetica magia raccontano la sua vita e il suo sentimento per la sempre amatissima moglie Bella.

© Riproduzione Riservata