Festa del Papà 2020

Festa del Papà 2020: ecco 5 cose che puoi fare nonostante l’isolamento

Sono tante le famiglie divise in questo momento, ma le strade per ricongiungersi non mancano. Ecco, 5 idee per celebreare la Festa del Papà
lettera-ai-papa

La Festa del Papà 2020 non sarà come le altre. Nessuna corsa al regalo e, in tanti casi, nessuna possibilità di vedere il papà. Sono tante le famiglie divise in questo momento, ma le strade per ricongiungersi non mancano. A volte, infatti, basta meno di quanto pensiamo per ritrovarsi vicini. Anche quando l’uscita dal nostro comune è sbarrata, anche quando l’isolamento forzato ci fa sentire lontanissime persino le persone che abitano a pochi chilometri da noi. Ecco, dunque, qualche idea per festeggiare a distanza (o in isolamento) la Festa del Papà 2020. 

Prepara le zeppole di San Giuseppe

A chi si trova in casa con papà, quale miglior regalo di un vassoio pieno di gustosi dolcetti caldi? Sono pochi e semplici gli ingredienti per rendere speciale la Festa del Papà 2020. Per preparare, infatti, le zeppole di San Giuseppe, il dolce tipico della festa del papà, bastano latte, farina, uova, zucchero e burro. Ci vuole un po’ di tempo per impastarle e friggerle, ma quest’anno direi che il tempo non vi manca. 

Clicca qui, per leggere la ricetta. 

Organizza un gioco di società

Per staccare un po’ dalle notizie angoscianti di questi giorni, potete organizzare una piccola serata a tema e tirare fuori qualche gioco di società. E chi si trova diviso? In questo caso, vi suggeriamo di scaricare l’app Houseparty, una video-chat per giocare con gli altri componenti della chat. Quiz di cultura generale, test su Harry Potter, oppure sfide di disegno: sono diverse le possibilità per organizzare un gioco in famiglia. 

Dedica una canzone a tuo papà

Per chi si trova lontano dal papà, viene in soccorso la musica: l’unica in grado di oltrepassare qualsiasi barriera. Potete scegliere una canzone importante per voi, oppure un grande classico, come “Father and Son” di Cat Stevens. La potete strimpellare alla chitarra, oppure semplicemente inviarla su whatsapp con un pensiero e una dedica. 

Crea qualcosa con le tue mani

Un disegno, un oggetto intagliato nel legno, un diario cucito a mano. Create qualcosa con le vostre mani e custoditelo fino a quando non potrete rivedervi. I regali più belli, a volte, sono quelli imperfetti, nati da un’idea un po’ pazza e a volte difficilmente realizzabili. Non importa! Quest’anno buttatevi e create qualcosa di folle da regalare ai vostri papà. Oppure recuperate qualcosa dalla cantina, una vecchia bicicletta o quel giradischi pieno di polvere, e dategli nuova vita.

Scrivi a tuo papà qualcosa che non gli hai mai detto

Oppure, fate l’unica cosa che può dare un senso a questa strana Festa del Papà. Prendete carta e penna. E scrivete a vostro padre qualcosa che vorreste dirgli e che non gli avete mai detto. A volte, per rompere quella barriera del silenzio, ci vuole solo un pizzico di coraggio. E, mai come quest’anno, quel pizzico di coraggio lo possiamo trovare. 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti