#recensione libri

”Il paradosso della civiltà”, romanzo sulla storia dell’umanità

Noi siamo presi da mille assurde faccende quotidiane e non guardiamo oltre. Ci disperiamo se perde la nostra squadra del cuore. Se l’ultima borsa firmata è stata venduta a saldi a qualcuno prima di noi. Se il nostro partito preferito fallisce alle elezioni perché immerso anch’esso nello squallore della politica…

Ignazio Tarantino, ”Scrivere il mio libro è stato un corpo a corpo con la memoria”

”Scrivere il passato è servito a mettere a posto alcuni aspetti irrisolti, almeno in parte”. Così Ignazio Tarantino, autore del romanzo ”Sto bene. È solo la fine del mondo”, con cui ha firmato un esordio che ha ricevuto recensioni entusiaste dalla critica, commenta quello che per lui ha rappresentato la scrittura. Al termine dell’articolo, un estratto del libro in anteprima…

”Un covo di vipere” di Camilleri, un dramma psicologico dai toni noir

”Un covo di vipere” di Andrea Camilleri, il ventunesimo libro sul commissario Montalbano e pubblicato alla fine di maggio, è stato in realtà scritto nel 2008, come riporta Camilleri nella nota finale del testo letterario. Essendo troppo vicino alla pubblicazione de ”La luna di carta” del 2004, la casa editrice Sellerio ha preferito tenerlo congelato nei suoi archivi fino alla data odierna…

Dalla corte di Madrid a quella di Lucca, il nuovo ritratto della Duchessa di Borbone nel libro ”Maria Luisa la Duchessa Infanta”

Leggi e impari, impari e immagini, immagini e soffri. Il ritratto inedito dell’infanta Maria Luisa di Borbone, duchessa di Lucca, raccontato da Nadia Verdile, è un pugno allo stomaco, una rilettura avvincente della vita di una donna segnata per anni da Napoleone Bonaparte. Fresco di stampa per i tipi di Maria Pacini Fazzi Editore, ”Maria Luisa, la Duchessa infanta”…

Daniela Palumbo, ”Con il mio libro, voglio sollecitare la curiosità e l’empatia dei ragazzi”

”Non smettete mai di protestare; non smettete mai di dissentire, di provi domande, di mettere in discussione l’autorità, i luoghi comuni, i dogmi”. Queste le parole di Bertrand Russell che Daniela Palumbo pone a epigrafe del suo libro, ”Sotto il cielo di Buenos Aires”, questo il suo invito ai giovani lettori. Al termine dell’articolo, un estratto del libro in anteprima…

”Hitchcock”, il libro e il film raccontano ”L’incredibile storia di Psycho”

Sarà tra due giorni nelle sale italiane ”Hitchcock”, il film biografico di Sacha Gervasi dedicato al grande regista, interpretato da Anthony Hopkins, e alla lavorazione di ”Psycho”. È arrivato intanto in libreria il libro ispiratore del film, ”Hitchcock. L’incredibile storia di Psycho” di Stephen Rebello, di cui al termine dell’articolo è possibile leggere un estratto in anteprima…

Massimo Cacciari, ”La nostra epoca è pervasa da segni apocalittici”

La crisi delle grandi organizzazioni e istituzioni tradizionali è secondo Massimo Cacciari uno dei segni apocalittici che pervadono i nostri tempi. E proprio con l’idea di apocalisse ha a che fare il suo libro, ”Il potere che frena”, edito da Adelphi, che in questo senso tratta di argomenti vicini alla nostra attualità…

Andrea Bajani, ”Tabucchi ha incarnato il legame inscindibile tra vita e letteratura”

”Questo romanzo è la letteratura che si dona alla letteratura, l’omaggio massimo che si possa fare a uno scrittore”. Con queste parole Andrea Bajani, nel giorno del primo anniversario della morte di Antonio Tabucchi, ci presenta il suo ”Mi riconosci”, il libro con cui l’autore ha scelto di ricordare il grande scrittore e amico. Al termine dell’articolo è possibile leggere le prime pagine del libro in anteprima..

Andrea Kerbaker, ”Fondare biblioteche rappresenta un argine contro la mediocrità del presente”

”Lo scaffale infinito” non si rivolge solo agli addetti ai lavori, ai collezionisti librari, ma è un libro per tutti, racconta storie di persone vere che hanno vissuto nel mondo e hanno fondato biblioteche per erigere una diga contro la mediocrità del loro tempo. Così ce lo presenta l’autore, il giornalista Andrea Kerbaker. Al termine dell’articolo è possibile leggere un estratto del libro..

Daniele Bresciani, ”Nel mio libro c’è molto dei miei figli e del mio rapporto con loro”

”Parliamoci di più”, questo è il messaggio che Daniele Bresciani, come padre, vorrebbe che i suoi figli ricavassero dal suo libro, ”Ti volevo dire”, se un giorno decideranno di leggero. Giornalista alla Gazzetta dello Sport e poi vicedirettore di Vanity Fair, Bresciani ha deciso di avventurarsi in un nuovo terreno, scrivendo il suo primo romanzo. Al termine dell’articolo, un estratto del libro in anteprima..

Luca Crovi, ”Nel mio libro regalo l’emozione dell’incontro con i grandi autori noir”

Sulla scorta della sua esperienza di studioso, presentatore e critico, che gli ha permesso di conoscere e intervistare tutti i più grandi maestri del giallo e del thriller, Luca Crovi ci introduce con un libro a fare la loro conoscenza. In ”Noir. Istruzioni per l’uso” ci svela i segreti dei maggiori protagonisti della letteratura di suspense, riportando i racconti in prima persona degli scrittori da lui interrogati…