#recensione libri

”Il paradosso della civiltà”, romanzo sulla storia dell’umanità

Noi siamo presi da mille assurde faccende quotidiane e non guardiamo oltre. Ci disperiamo se perde la nostra squadra del cuore. Se l’ultima borsa firmata è stata venduta a saldi a qualcuno prima di noi. Se il nostro partito preferito fallisce alle elezioni perché immerso anch’esso nello squallore della politica…

Ignazio Tarantino, ”Scrivere il mio libro è stato un corpo a corpo con la memoria”

”Scrivere il passato è servito a mettere a posto alcuni aspetti irrisolti, almeno in parte”. Così Ignazio Tarantino, autore del romanzo ”Sto bene. È solo la fine del mondo”, con cui ha firmato un esordio che ha ricevuto recensioni entusiaste dalla critica, commenta quello che per lui ha rappresentato la scrittura. Al termine dell’articolo, un estratto del libro in anteprima…

”Un covo di vipere” di Camilleri, un dramma psicologico dai toni noir

”Un covo di vipere” di Andrea Camilleri, il ventunesimo libro sul commissario Montalbano e pubblicato alla fine di maggio, è stato in realtà scritto nel 2008, come riporta Camilleri nella nota finale del testo letterario. Essendo troppo vicino alla pubblicazione de ”La luna di carta” del 2004, la casa editrice Sellerio ha preferito tenerlo congelato nei suoi archivi fino alla data odierna…

Dalla corte di Madrid a quella di Lucca, il nuovo ritratto della Duchessa di Borbone nel libro ”Maria Luisa la Duchessa Infanta”

Leggi e impari, impari e immagini, immagini e soffri. Il ritratto inedito dell’infanta Maria Luisa di Borbone, duchessa di Lucca, raccontato da Nadia Verdile, è un pugno allo stomaco, una rilettura avvincente della vita di una donna segnata per anni da Napoleone Bonaparte. Fresco di stampa per i tipi di Maria Pacini Fazzi Editore, ”Maria Luisa, la Duchessa infanta”…

Daniela Palumbo, ”Con il mio libro, voglio sollecitare la curiosità e l’empatia dei ragazzi”

”Non smettete mai di protestare; non smettete mai di dissentire, di provi domande, di mettere in discussione l’autorità, i luoghi comuni, i dogmi”. Queste le parole di Bertrand Russell che Daniela Palumbo pone a epigrafe del suo libro, ”Sotto il cielo di Buenos Aires”, questo il suo invito ai giovani lettori. Al termine dell’articolo, un estratto del libro in anteprima…