#Marsilio

LIBRI - L'intervista al professore Giuseppe Lupo in onccasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

Giuseppe Lupo, ”L’italiano tra 100 anni sarà una lingua completamente diversa rispetto ad oggi”

”Dobbiamo entrare nell’ottica che l’italiano sta cambiando”. Se in un messaggio o in un articolo di giornale trovaste il ”che” scritto con la ”k”, quale sarebbe la vostra reazione? Secondo il professore Giuseppe Lupo dobbiamo cominciare ad accettare il nuovo…

Letteratura araba a Venezia

Raja Alem, il primo giallo al femminile della letteratura araba

Arriva il primo giallo realizzato da una scrittrice araba. Il collare della colomba (edizione Marsilio) della saudita Raja Alem, presentato giovedì 3 aprile a Venezia, nell’ambito del festival “Incroci di civiltà”, parte da un delitto…

Gaetano Cappelli, ”Questa edizione dello Strega potrebbe riservare sorprese assolute”

Le polemiche sul peso delle case editrici nell’assegnazione del Premio Strega hanno sempre fatto parte del gioco. Da qualche tempo però il premio è oggettivamente meno manovrabile. È quanto affermato da Gaetano Cappelli, che con ”Romanzo irresistibile della mia vita vera raccontata fin quasi negli ultimi e più straordinari sviluppi” fa parte dei dodici autori candidati alla cinquina…

Roberto Costantini, ”Nel protagonista dei miei gialli rivive la storia recente d’Italia”

In ”Tu sei il male” l’avevamo conosciuto nella Roma degli anni Ottanta e Duemila, ora il commissario Michele Balistreri torna con ”Alle radici del male”, secondo episodio della trilogia di gialli incentrata sul suo personaggio, dove lo ritroviamo nella Libia del 1958. Questa settimana a Milano si è tenuta la presentazione del libro, in compagnia dell’autore Roberto Costantini e del giornalista Antonio D’Orrico…

Gaetano Cappelli, ”Con i miei libri vorrei immodestamente rifare la Commédie humaine”

C’è già tanto orrore nella realtà quotidiana che non è il caso di aggiungerne ancora: per questo Gaetano Cappelli, con i suoi romanzi, si oppone decisamente a una concezione della letteratura come ”regno del dolore”. L’autore parla del suo ”Romanzo irresistibile della mia vita vera”, che inaugura la collana di Marsilio dedicata a La Commedia. Alla fine dell’articolo è possibile leggere in anteprima le prime tre pagine del libro…