Sei qui: Home » Frasi » Festa del Papà, le frasi e gli aforismi più belli da dedicare
frasi per la festa del papà

Festa del Papà, le frasi e gli aforismi più belli da dedicare

Ecco una selezione di aforismi e frasi per la Festa del Papà da dedicare nel giorno in cui si festeggia i papà

Se state cercando un’idea originale per festeggiare il vostro papà, una frase diversa dai soliti ”auguri” con cui impreziosire un biglietto, o perché no, una citazione ironica che faccia riflettere e non solo sorridere il vostro genitore per questo 19 marzo, ecco una serie di frasi per la festa del papà. Una selezione delle migliori citazioni letterarie e d’autore sul tema. Dopo avervi consigliato le poesie da dedicare a vostro padre, ecco una lista di frasi per la festa del papà, una serie di aforismi ironici, dissacranti o sentimentali, un pensiero per tutti i gusti.

poesie-festa-papa

Festa del Papà, le poesie più belle da dedicare al proprio padre

Ecco le poesie più belle della letteratura italiana che i poeti hanno dedicato al loro padre, da Alda Merini a Camillo Sbarbaro

.

“I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l’esser padre sta in questo.” (Honoré de Balzac)

.

“Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza.” (Denis Diderot) 

.

“Non è la carne e il sangue, ma il cuore che ci rende padri e figli.” (J. Schiller)

.

Colui che genera un figlio non è ancora un padre, un padre è colui che genera un figlio e se ne rende degno.” (Fëdor Dostoevskij)

 

Festa del Papà, i 10 padri più famosi della letteratura

Festa del Papà, i 10 padri più famosi della letteratura

Da Geppetto di Pinocchio a Mastro Misciu di Rosso Malpelo, ecco dieci padri protagonisti delle opere letterarie più famosi

.

“Ci vuole un padre saggio per conoscere il proprio figlio.” (William Shakespeare

.

“Ho imparato che quando un neonato stringe per la prima volta il dito del padre nel suo piccolo pugno, l’ha catturato per sempre.” (Johnny Welch)

 

La lettera che Giacomo Leopardi scrisse al padre

La lettera che Giacomo Leopardi scrisse al padre

Nella lettera di Giacomo Leopardi al padre emerge un forte contrasto tra il poeta e il suo genitore, poiché Giacomo si oppone alla sua volontà di far rientrare i figli nel rigido piano di famiglia

.

“Per essere un buon padre, c’è una regola assoluta: quando hai un figlio, non guardarlo per i primi due anni di vita.”(Ernest Hemingway)

.

“Un padre è sempre autorizzato a togliere il proprio figlio dalla cattiva strada nella quale si è messo.” (Alexandre Dumas figlio)

.

© Riproduzione Riservata