#Saro Trovato

saro_editoriale
Razzismo

Italiani smettiamola con il razzismo, non ci appartiene

Come si fa a parlare, o peggio incitare al razzismo? E’ impossibile credere che un uomo sia superiore a qualcun altro. Qualsiasi sia il colore della pelle o la provenienza geografica, tutti gli esseri umani sono uguali. Esistono solo culture diverse, che attraverso la mediazione e l’integrazione possono creare confronto e ricchezza

Spegniamo i riflettori a questi Vigliacchi!
L'editoriale del direttore Saro Trovato

Spegniamo i riflettori a questi Vigliacchi!

Solo dei vigliacchi possono compiere un gesto del genere. Non è accettabile vedere le immagini che stanno circolando sui media. Esse ci fanno rabbia

Le donne italiane da oggi possono svelarsi in un libro senza censure per dire basta alla violenza femminile

Libreriamo propone “L’intimo delle donne”, iniziativa sociale in Crowdsourcing, in cui le italiche donne possono partecipare insieme alla stesura di un libro (e-book) raccontando ciò che non hanno mai voluto o potuto raccontare per denunciare e mettere in evidenza disagi, violenze, sfruttamenti a cui sono sottoposte tutti i giorni nel nostro Paese. I racconti vanno consegnati entro la fine di aprile 2014…

Arriva ”Book Life”, la campagna social per promuovere la lettura, in cui i libri diventano ”modelli” della quotidianità

Una campagna sociale per far emergere come i libri siano sempre più presenti e protagonisti nella vita di tutti i giorni. Parte su Facebook, Twitter ed Instagram “Book Life”, l’iniziativa inedita rivolta agli utenti dei celebri social network, chiamati a vestire i panni di “Book hunter”, ovvero cacciatori di immagini che vedano i libri protagonisti nei diversi contesti di vita quotidiana per poi pubblicarle sulle pagine Facebook, Twitter ed Instagram di Libreriamo…

Editoriale

La Bookletter di oggi inizia con un articolo che riassume alcune originali idee per creare…

Dati Eurobarometro allarmanti, per l’Italia cultura e territorio sono le uniche opportunità per il vero rilancio del Paese

I numeri parlano chiaro. L’Italia è al 23simo posto della classifica europea riferita al consumo culturale, con un indice di 8 punti – dieci in meno rispetto alla media. Dietro di noi solo Ungheria e Romania, a 7 punti, Cipro e Portogallo, a 6, e Grecia, a 5 – con un distacco irrisorio se pensiamo invece a quanto siamo lontani dalla vetta, occupata dalla Svezia con i suoi 43 punti…

L’Italia sempre più povera e in pieno degrado culturale

I numeri parlano chiaro. Aumenta in un anno l’incidenza della povertà assoluta in Italia. Come certifica l’Istat, infatti, le persone in povertà assoluta passano dal 5,7% della popolazione del 2011 all’8% del 2012, un record dal 2005…

Nel giorno del mio compleanno alla ricerca della serenità

Oggi mi sono svegliato più vecchio ma anche più consapevole che la vita va vissuta, qualsiasi sia il momento. Uno stimolo che arriva fatalmente da un film rivisto ieri sera, che mi ha saputo regalare un pensiero semplice: bisogna lottare per conquistare ciò che si vuole. Il film in oggetto è la ”La ricerca della felicità” (The Pursuit of Happyness) del 2006 diretto da Gabriele Muccino…

Creiamo una biblioteca in ogni Scuola Italiana

Per noi di Libreriamo il Governo e il Ministro dell’Istruzione dovrebbero agire affinché ci sia una biblioteca in ogni scuola italiana. Biblioteche adeguate all’età scolare dei ragazzi e quindi al tipo di scuola (materna, elementare, liceo ecc.), aggiornate con continuità…

Bonifica e ricostruzione per far ripartire l’Italia

Il tema del lavoro è sempre presente sui giornali e soprattutto come tema di impegno, almeno enunciato, da parte dei nostri politici. Ma, a guardare bene, in una situazione economica recessiva come quella che sta affrontando tutto l’occidente, ci sembra che non stia venendo fuori nessuna soluzione…

Quell’eccesso d’informazione che uccide l’informazione

La rivoluzione digitale ha creato delle opportunità enormi per l’informazione. Sono ormai numerosissimi i canali dove le notizie prendono forma e vivono, offrendo anche ai soggetti normalmente fuori dal processo informativo l’opportunità di farne parte…

Non abbiamo più l’animo per accorgerci che è primavera

La disillusione avanza con forza nei nostri cuori e nelle nostre menti. E’ arrivato il momento di ridare certezze e linfa agli italiani. Puntare su cultura e territorio potrebbero essere antidoti alla crisi, ma forse non vanno di moda…