Fantasia

“Fantasia” di John Keats, la poesia sull’importanza della nostra immaginazione

Sviluppare ed allenare la nostra fantasia è fondamentale, anche quando la realtà sembra ostile. In questa poesia, il poeta John Keats sottolinea quanto ogni aspetto del nostro quotidiano sia in grado di ispirarci.
"Fantasia" di John Keats, la poesia sull’importanza della nostra immaginazione

John Keats è stato un poeta romantico inglese che ha segnato l’intero panorama letterario del tempo. Tra i suoi componimenti più famosi, compare questa poesia, che sottolinea l’importanza della nostra fantasia.

La realtà come palestra della fantasia

Sviluppare ed allenare la nostra fantasia è fondamentale, anche quando la realtà sembra ostile. In questa poesia, il poeta John Keats sottolinea quanto ogni aspetto del nostro quotidiano, è in grado di ispirarci. Come se avesse delle ali, la fantasia bisogna lasciarla andare, vagare, senza porre alcun limite alla nostra mente. “Spalancate la porta alla gabbia della mente”, scrive, proprio per regalarci l’immagine dei pensieri in grado di arrivare lontano. L’impersonificazione della nostra immaginazione, si estende verso il cielo, e diventa il valore portante della nostra vita.

Le poesie dello scrittore
John Keats, le poesie più belle

John Keats, le poesie più belle

Fantasia, la poesia

Lascia sempre vagare la fantasia,
È sempre altrove il piacere:
E si scioglie, solo a toccarlo, dolce,
Come le bolle quando la pioggia picchia;
Lasciala quindi vagare, lei, l’alata,
Per il pensiero che davanti ancor le si stende;
Spalanca la porta alla gabbia della mente,
E, vedrai, si lancerà volando verso il cielo.

© Riproduzione Riservata
Commenti