Giornata Nazionale contro il Bullismo

Come combattere il bullismo con la letteratura, ce lo racconta Umberto Galimberti

"La letteratura narra storie per farci conoscere cos'è l’amore, il dolore, la noia, il senso della vita... Ma, quando non si conoscono i sentimenti, il terribile è già accaduto", le parole del filosofo e psicanalista Umberto Galimberti
umberto-galimberti

Nel suo libro “La parola ai giovani“, il filosofo Umberto Galimberti ha esaminato 72 lettere di giovani dai 18 ai 30 anni pubblicate nel volume, e attraverso l’ascolto ha individuato i principali problemi dei giovani d’oggi: da quello culturale alla mancanza di un futuro certo. Lo scrittore ha ricordato come i giovani vivono in uno stato di povertà culturale e precarietà che spesso sfocia in episodi di violenza e bullismo dovuti a questo status di incertezza.

Il fenomeno crescente del bullismo dimostra infatti la carenza dell’educazione emotiva

[amazon_link asins=’8807172976,8807883740,8807923130′ template=’ProductCarousel’ store=’libreriamo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’58079e3f-d2aa-4944-a0e5-cb7d94b8b516′]

La ricerca italiana a distanza

Lezioni a distanza, in un’unica piattaforma il meglio della ricerca

come diventare scrittore
COME-DIVENTARE-SCRITTORE-10

Dopo la stesura: l’editor e i primi lettori delle bozze

Harry Potter
portale-harry-potter

J.K. Rowling lancia il portale Harry Potter per bimbi a casa

Coronavirus
cosa-fare-dopo-quarantena

Le prime dieci cose da fare, una volta finita la quarantena

biblioterapia e autismo
Leggere aiuta i bambini con autismo a relazionarsi meglio

Leggere aiuta i bambini con autismo a relazionarsi meglio

Su Rai Yoyo
Lampadino e Caramella, il primo cartone animato per bambini autistici

Lampadino e Caramella, il primo cartone animato per bambini autistici

La citazione del giorno
Citazione-papa-giovanni

“L’amore non è una cosa che si può insegnare, ma è la cosa più importante da imparare” di Giovanni Paolo II

Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo
tommy-e-l-asta-dei-cervelli-ribelli

“Tommy e l’asta dei cervelli ribelli”, il docufilm per la Giornata dell’autismo

Stare a casa senza stress

Isolamento, ecco le regole anti-stress degli psicologi

visitare il Colosseo
Come visitare il Colosseo, il Foro e il Palatino rimanendo a casa

Come visitare il Colosseo, il Foro e il Palatino rimanendo a casa

Coronavirus
proroga-chiusura

Italia ferma fino al 13 aprile: “Non dobbiamo abbassare la guardia”

libri da leggere
Bianca Chiabrando, "I libri hanno il potere di arricchire la vita di chi li legge"

Bianca Chiabrando, “I libri hanno il potere di arricchire la vita di chi li legge”

Stanotte a Firenze
alberto-angela-repliche-firenze

“Stanotte a Firenze”: un viaggio nei suoi segreti con Alberto Angela

Lettera dall'Italia
lettera-dall-italia

“Vi scrivo dal vostro futuro”: una lettera dall’Italia ai paesi di tutto il mondo

audiolibri da ascoltare
I nuovi audiolibri da ascoltare in esclusiva su Storytel

I nuovi audiolibri da ascoltare in esclusiva su Storytel

video-sting

Sting dedica una canzone all’Italia: “Mi manca il mio Paese preferito”

Perché si dice Pesce d'Aprile
Perché si dice "Pesce d’aprile", l’origine storica e culturale

Perché si dice “Pesce d’aprile”, l’origine storica e culturale

Maturità 2020
maturità-2020-

Ipotesi per Maturità 2020: nessun bocciato e un maxi esame orale

La citazione del giorno
Citazione-karl-barth

“Nessuno può tornare indietro e incominciare un nuovo inizio…” di Karl Barth

Il bacio di Doisneau
"Le Baiser De L’Hotel De Ville", la storia del bacio più famoso della fotografia

“Le Baiser De L’Hotel De Ville”, la storia del bacio più famoso della fotografia

Le frasi più belle dell'opera
L'insostenibile leggerezza dell'essere, le frasi più belle del capolavoro di Milan Kundera

L’insostenibile leggerezza dell’essere, le frasi più belle del capolavoro di Milan Kundera

Teatro
lago-dei-cigni

Il balletto dell’Opéra di Parigi: stasera l’appuntamento con “Il lago dei cigni”

Intervista ad Alessandro Frezza
Alessandro Frezza, parla l'autore del brano erroneamente attribuito a Jung

Alessandro Frezza, parla l’autore del brano erroneamente attribuito a Jung

In dialogo con lo scrittore
telefono-del-vento

“Quel che affidiamo al vento”, il romanzo sul Telefono del Vento in Giappone

Sharon Stone pittrice

Sharon Stone in auto-quarantena si scopre pittrice

Poesie di speranza

10 poesie di speranza che aiutano ad affrontare la crisi

audiolibri da ascoltare
Dove ascoltare gli audiolibri durante la pandemia, le principali piattaforme

Dove ascoltare gli audiolibri durante la pandemia, le principali piattaforme

Musica che unisce

La Musica che unisce (Raiuno), gli artisti italiani contro il Coronavirus

L'arte ai tempi del Coronavirus
quadro-van-gogh-rubato

Van Gogh rubato in Olanda: “Con il Coronavirus aumenteranno i furti”

Harry Potter e il Principe Mezzosangue
Harry Potter e il Principe Mezzosangue, le differenze tra il libro e il film

Harry Potter e il Principe Mezzosangue, le differenze tra il libro e il film

Placido Domingo
placido-domingo-dimesso

Coronavirus, Placido Domingo è stato dimesso dall’ospedale

Babylon Berlin

Babylon Berlin, la terza stagione su Sky Atlantic e Now Tv

Lessico Civile
recalcati-2

Massimo Recalcati: “Tracciare il confine è il primo gesto della vita…”

Glossario sul Coronavirus
Le parole italiane più utilizzate ai tempi del Coronavirus

Le parole italiane più utilizzate ai tempi del Coronavirus

Poesia per vivere meglio
Perché la poesia ci aiuta a vivere meglio la quarantena

Perché la poesia ci aiuta a vivere meglio la quarantena

La citazione del giorno
Citazione-charlotte-bronte

“Il pericolo, la solitudine…non sono mali opprimenti finché il corpo è sano” di Charlotte Brontë

La cultura non si ferma
palazzo-ducale-mantova

Palazzo Ducale, l’immensa reggia dei Gonzaga sbarca su Youtube

Concert for America
concerto-elton-john

Da Elton John ai Backstreet Boys: il concerto che ha emozionato l’America

Joan Baez omaggio all'Italia

Joan Baez canta “Un mondo d’amore” dedicata all’Italia

La saga di Harry Potter
Harry Potter e l’Ordine della Fenice, le differenze tra libro e film

Harry Potter e l’Ordine della Fenice, le differenze tra libro e film

Coronavirus
maturita-2020

Maturità 2020: in arrivo le modifiche ufficiali agli esami di Stato

Lessico Civile
recalcati-lessico-civile

Massimo Recalcati: “La più alta forma di libertà è sentirsi in connessione con l’altro”

audiolibri da ascoltare
10 audiolibri per bambini e ragazzi adatti per la loro età

10 audiolibri per bambini e ragazzi adatti per la loro età

Coronavirus
leopardi-la-ginestra

Giacomo Leopardi e la “social catena” che unisce gli uomini contro il virus

D(i)ritto alla scuola
Didattica a distanza, cosa dice la legge e come praticarla

Didattica a distanza, cosa dice la legge e come praticarla

cos'è la Musica 8d
Musica 8D, in cosa consiste la nuova frontiera musicale diventata virale

Musica 8D, in cosa consiste la nuova frontiera musicale diventata virale

Placido Domingo
placido-domingo-ricoverato

Placido Domingo in ospedale, ricoverato in Messico

Opere da ricordare
Vincent van Gogh, le 10 opere più celebri

Vincent van Gogh, le 10 opere più celebri

La citazione del giorno
Citazione-paul-verlaine

“Amami, perché, senza te, niente posso, niente sono” di Verlaine

La quarantena vista dagli scrittori
Cosa significano isolamento e quarantena per uno scrittore

Cosa significano isolamento e quarantena per uno scrittore

Perché i ragazzi si rifugiano nella banda

Con la fine del Sessantotto, i giovani hanno smesso di dire “noi” e si sono rifugiati in sé stessi, ripetendo ossessivamente “io”. E di quella dimensione sociale (scuola, partito, oratorio, eccetera) che non ha più trovato dove esprimersi, è rimasto solo quel tratto primitivo che è la “banda”. Solo con gli amici della banda oggi molti ragazzi hanno l’impressione di poter dire davvero “noi” – commenta Galimberti – e di riconfermarlo in quelle pratiche di bullismo che sempre più caratterizzano i loro comportamenti nella scuola, negli stadi, all’uscita delle discoteche. Lo sfondo è quello della violenza sui più deboli e la pratica della sessualità precoce ed esibita sui telefonini e su internet dove, compiaciuti, fanno circolare le immagini delle loro imprese.

Che ruolo hanno le famiglie

I giovani si ribellano alle istituzioni perché non hanno “ucciso” il mondo degli adulti. Sono “amici” dei genitori, quando dovrebbero essere soltanto “figli”. D’altra parte, senza un pieno superamento del complesso di Edipo, l’uccisione si trasferisce dalla figura genitoriale al mondo che li circonda. Dunque, di fronte ai ragazzi, occorre essere fermi e stabili, senza interrompere mai la comunicazione con loro. Galimberti suggerisce di ascoltare i giovani e dare loro le risposte adeguate. L’assenza dei genitori e della scuola negli adolescenti sarebbero, infatti, una delle concause delle baby gang. Dietro i bulli, ci sono spesso famiglie disagiate, ma Galimberti denuncia anche la “frigidità” delle famiglie borghesi: nuclei dove il dialogo è assente e addirittura i genitori sono assenti.

Educare ai sentimenti attraverso la letteratura 

L’educazione ai sentimenti, una volta, avveniva attraverso le fiabe, che ci insegnavano a distinguere il bene e il male, permettendoci di acquisire quella che Umberto Galimberti definisce la “risonanza emotiva”. Il sentimento, infatti, non è un dato naturale, bensì culturale e, come tale, deve essere insegnato. In questo senso, la scuola ha un ruolo fondamentale e, al posto di limitarsi a istruire i suoi studenti, dovrebbe educarli, ovvero portarli dallo stadio pulsionale a quello emotivo, fare in modo che imparino a distinguere il bene e il male, che capiscano la differenza fra corteggiare e stuprare, fra scherzare e bullizzare. Per farlo, occorre prima conoscere la persona dietro lo studente, incoraggiandola a trovare la propria soggettività e a esprimerla nel modo più appropriato. 

«Eppure tutti sappiamo che il sentimento – a differenza dell’impulso (stadio a cui si arresta la psiche dei bulli) e dell’emozione – non ci è dato per natura, ma si acquisisce per cultura, come ci insegna la storia: dai primitivi che raccontavano miti, ai giorni nostri dove la letteratura narra storie per farci conoscere cos’è l’amore, il dolore, la noia, la disperazione, la speranza, la tragedia, il suicidio, il senso della vita e l’ineluttabilità della morte. E, quando non si conoscono i sentimenti, il terribile è già accaduto»

 

© Riproduzione Riservata