#Ponte alle Grazie

Salone del Libro di Torino, gli appuntamenti di Ponte alle Grazie

La casa editrice Ponte alle Grazie, fondata a Firenze e dal 2006 parte del gruppo editoriale Mauri Spagnol, partecipa al Salone del Libro con alcuni dei suoi autori più importanti. Tra le novità che verranno presentate alla fiera di Torino: il romanzo di Rossana Campo, ”Il posto delle donne”…

Andrea Kerbaker, ”Fondare biblioteche rappresenta un argine contro la mediocrità del presente”

”Lo scaffale infinito” non si rivolge solo agli addetti ai lavori, ai collezionisti librari, ma è un libro per tutti, racconta storie di persone vere che hanno vissuto nel mondo e hanno fondato biblioteche per erigere una diga contro la mediocrità del loro tempo. Così ce lo presenta l’autore, il giornalista Andrea Kerbaker. Al termine dell’articolo è possibile leggere un estratto del libro..

Ritanna Armeni, ”Nel mondo del lavoro le donne sono ancora vittime di pregiudizi”

DONNE E LIBRI, SPECIALE 8 MARZO – Il senso del cammino compiuto dalle donne negli ultimi trent’anni si riassume nel termine ”libertà”. Ad affermarlo è la giornalista, scrittrice e conduttrice tv Ritanna Armeni. Da sempre attenta alle questioni legate alla discriminazione femminile, nel 2011 ha curato il volume ”Parola di donna”. Al termine dell’articolo, è possibile leggere un estratto del libro…

Nunzia Penelope, ”Il problema della disuguaglianza e dell’evasione hanno privato l’Italia delle sue migliori forze”

L’Italia dispone di una ricchezza privata che è quasi cinque volte il debito pubblico, ma è nelle mani di una ristretta minoranza ed è spesso nascosta. È quanto emerge da ”Ricchi e poveri”, il nuovo libro-inchiesta di Nunzia Penelope – già autrice di ”Soldi rubati” – in cui la giornalista analizza con estrema precisione, dati alla mano, il problema della disuguaglianza nel nostro Paese…

Cristina Palomba di Ponte alle Grazie, ”Vi racconto come si fa a pubblicare un libro”

Prima che un’idea possa farsi libro è necessario un lungo percorso, cui collabora una complessa rete di figure professionali. Il regista che orchestra le varie fasi che portano alla pubblicazione – dalla scelta dei testi adatti a rientrare nel catalogo di una casa editrice alla loro presentazione alle librerie – è l’editor. Cristina Palomba, editor di Ponte alle Grazie, ci riassume brevemente questo processo…

Emanuele Trevi, ”I libri di qualità devono restare più a lungo sugli scaffali e nella mente”

A un passo dal Premio Strega. Per soli 2 voti, Emanuele Trevi si è piazzato al secondo posto del prestigioso premio letterario. Ripercorriamo la sua carriera: dopo essersi affermato come critico letterario, Trevi ha cominciato nel 2003 a percorrere le vie del romanzo con ”I cani del nulla. Una storia vera”, strada che l’ha portato a essere tra i protagonisti della serata finale del Premio Strega con ”Qualcosa di scritto”, edito da Ponte alle Grazie…

Cristina Palomba di Ponte alle Grazie, ”Leggere è importante per costruire la propria identità”

Ponte alle Grazie nasce a Firenze negli anni Ottanta come casa editrice dedita a saggistica politica e saggistica del territorio legata alla regione Toscana. Acquistata nel 1993 dall’allora Gruppo Longanesi, è stata in seguito affidata a Luigi Spagnol e trasferita a Milano con il resto del Gruppo Mauri Spagnol. L’editor Cristina Palomba spiega gli intenti e gli obiettivi che animano le pubblicazioni della casa editrice…