#case editrici

Chi e cosa influenza la vendita dei libri
Le vendite dei libri

Chi e cosa influenza la vendita dei libri

Premi letterari, apparizioni televisive e radiofoniche, critica, passaparola. Le vie per riuscire ad incrementare le vendite dei libri sono infinite

ATTUALITÀ - Sciopero congiunto il Mulino - Carocci contro i tagli

Taglio del personale, le case editrici il Mulino e Carocci in sciopero

È in corso lo sciopero del personale di Carocci Editore di fronte alla sede bolognese de Il Mulino, casa editrice che ne detiene la proprietà dal 2009. In segno di solidarietà, dalle 11.00 fino alle 14.00 si unirà alla protesta anche il personale dell’editore bolognese.

Logo, sito e webTV, ecco le novità della casa editrice Loescher

Un nuovo logo, un sito ridisegnato e una webTV: la casa editrice Loescher rinnova la propria immagine mantenendo al contempo uno stretto legame con la sua storia, iniziata a Torino nel 1861. Al termine dell’articolo, un video ripercorre le tappe principali di oltre 150 anni di vita della casa editrice…

Paolo Zaninoni di Garzanti, ”La nostra è una casa editrice dalle molte anime, tutte ugualmente nobili”

Da autori italiani capitali come Gadda e Pasolini, ai bestseller contemporanei sia stranieri, come Clara Sánchez e Vanessa Diffenbaugh, sia italiani, come Andera Vitali, alle enciclopedie Garzantine e ai testi di divulgazione scientifica: Garzanti non coltiva preclusioni verso nessun genere, sempre fedele al solo principio della qualità. Così il direttore editoriale Paolo Zaninoni ci presenta la casa editrice…

Luca Varriale, ”Sono poche le case editrici che investono sui giovani”

“Le grandi case editrici se non hai un nome famoso non ti prendono in considerazione, mentre le altre si prendono mediamente 6 mesi per valutare un testo, spesso non ti danno risposta e molte volte chiedono all’autore un contributo. Pochissimi investono sui giovani”. E’ quanto affermato da Luca Varriale, autore del libro “Doppi giochi mortali”…

Ginevra Bompiani di nottetempo, “Qualità letteraria e leggibilità: da dieci anni principi guida della nostra linea editoriale”

Come testimoniato dal suo catalogo, nei suoi primi dieci anni di vita nottetempo ha tenuto fede al proposito di pubblicare libri di qualità sia dal punto di vista letterario sia da quello grafico, prestando sempre attenzione – in controcorrente alla tendenza al risparmio oggi prevalente – al pregio dei materiali usati e a una bella impaginazione: è questo il bilancio tracciato dall’editore, Ginevra Bompiani…

Quanto vale il periodo natalizio per una casa editrice?

Natale, tempo di regali…e di affari. O almeno così dovrebbe essere per le case editrici; per molte di loro, infatti, a Natale si concentra una quota importante del proprio fatturato annuale, messo in pericolo da crisi economica e crollo nel 2012 delle vendite nel settore…