Master Biennali, tutto quello che c’è da sapere

Perché è importante specializzarsi con un Master? Ce lo spiega Luciana Barone, rettrice di ICOTEA, Scuola Superiore per Mediatori Linguistici
Master Biennali, tutto quello che c’è da sapere

MILANO – Se fino a qualche anno fa la scelta per coloro i quali concludevano il percorso universitario si riduceva solo a qualche Master, erogato dalle principali università italiane ed estere, oggi la situazione è decisamente cambiata.

La laurea oggi, infatti, è diventato un titolo non sufficiente quando si ha la necessità di acquisire competenze e conoscenze nuove in qualsiasi settore.

I Master possono essere erogati da Università ma anche da Enti di formazione o da Accademie.

L’offerta formativa dedicata a coloro i quali conseguono una laurea, oggi, è diventata notevolmente ricca. Per fronteggiare questa esigenza, quindi, oggi si è resa necessaria la creazione di Master, ovvero percorsi formativi post-laurea, solitamente connesso ad una o più materie specifiche, col fine di trattare e approfondire tematiche della stessa.

I Master possono essere universitari e non.

Mentre i primi vengono erogati da un’università (sia essa tradizionale o telematica), i secondi possono essere erogati da Enti di Formazione o Accademie.

Possono essere annuali o anche biennali, a seconda della durata del Master. Generalmente, il requisito di accesso ai Master annuali è la laurea, anche triennale, mentre per quelli Biennali è richiesta una laurea magistrale o specialistica, vecchio o nuovo ordinamento.

I titoli conseguiti al termine dei Master e dei Corsi sono validi in Italia e all’estero, per la libera professione, per i concorsi pubblici, avanzamento di carriera, crediti formativi professionali e graduatorie scolastiche.

Talvolta il Master Biennale viene anche denominato Diploma di Specializzazione. La durata è pressoché identica, ovvero due anni.

Tra gli enti che erogano i Diplomi di Specializzazione Biennale, troviamo ICOTEA.

Tre i Diplomi di Biennale di ICOTEA:

Diploma di Biennale in ABA, BES, DSA;

Diploma di Biennale in Metodologie Didattiche e Pedagogia nella Scuola del domani;

Diploma di Biennale Mediatore Culturale.

I Master Biennali, monte ore 3000 , sono rivolti a docenti, educatori, dirigenti scolastici, pedagogisti e a tutte le figure del settore Scuola/Istruzione e consentono di acquisire non solo 120 CFU annuali ma anche  50 crediti ECM, riconosciuti dal Ministero della Salute.

Tra i vantaggi per chi si iscrive ai Diplomi di Specializzazione ICOTEA:

  • lezioni ed esami in modalità blended (online + videoconferenza diretta + videolezioni);
  • portale formativo attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • lezioni attivate entro 24 ore dalla data d’iscrizione (online+videoconferenza diretta + videolezioni dal tuo computer, quando e dove vuoi);
  • disponibilità di un tutor che entro 24h risponderà alle tue domande;
  • possibilità di ottenere, da parte dell’Amministrazione Pubblica e Privata, il riconoscimento dell’esonero dal servizio, con PERMESSI per diritto allo studio di 150 ore annuali, nei limiti previsti dalla normativa vigente.

I Master/Diploma di Specializzazione di Specializzazione ICOTEA hanno una durata biennale e rilasciano 120 CFU. Inoltre, l’attestato e le certificazioni conseguiti al termine dei Master sono validi e consentono di ottenere punteggio ai fini dell’aggiornamento delle graduatorie scolastiche e per l’ottenimento di mobilità e trasferimenti.

Per qualsiasi informazione sui percorsi formativi dedicati ai Master Biennali è possibile visitare il sito oppure inviare una mail a [email protected].

Luciana Barone

© Riproduzione Riservata