Mostre a settembre

Le mostre da non perdersi nel mese di settembre

Inizia il mese di settembre e noi di Libreriamo vi proponiamo una lista di mostre da non perdervi in questo mese
Le mostre da non perdersi nel mese di settembre

MILANO – Inizia il mese di settembre, il mese più impegnato dell’anno, dopo il rientro dalle ferie estive. Come trascorrere però in modo produttivo e comunque intelligente i fine settimana e i ritagli di tempo liberi? Beh andando al museo e conoscendo più approfonditamente un nuovo artista o una determinata corrente! Ecco la lista delle mostre da non perdersi assolutamente nel mese di settembre.

Emilio Isgrò alla Fondazione Cini di Venezia

Lo conosciamo per le sue “cancellazioni” e lo amiamo per il suo stile unico: stiamo parlando del grande artista italiano Emilio Isgrò. La stagione espositiva della Fondazione Giorgio Cini propone per l’autunno una nuova, importante antologica dal titolo Emilio Isgrò, visibile dal 14 settembre al 24 novembre 2019 presso la Fondazione Cini Venezia. L’esposizione si propone come un attraversamento e un’ampia ricognizione nel percorso creativo ed estetico di Emilio Isgrò. Una ricca esposizione che si delinea dalle prime cancellature di libri, datate 1964, e continua con le poesie visuali su tele emulsionate per poi arrivare agli imponenti e articolati testi cancellati nei volumi storici de L’Enciclopedia Treccani, 1970, fino a quelli etnici dei Codici ottomani, 2010.

LEGGI ANCHE: Isgrò, l’artista che compone le poesie cancellando le parole

Claude Monet – The Immersive Experience

Vi siete mai chiesti quanto possa essere emozionante poter “entrare” in quadro e vivere l’atmosfera che vi è rappresentata? Specialmente di un quadro grande e con la natura rigogliosa come, ad esempio, le Ninfee di Monet. Magari qualcuno di voi è già stato a visitare il bellissimo giardino Giverny da cui è tratta l’opera ma quasi sicuramente, grazie alla maestria del pittore, questo parco evoca sentimenti e sensazioni differenti una volta “impresso” sulla tela. Quindi perché non provare ad “entrare” direttamente nel quadro? Ora potrete lasciarvi coinvolgere totalmente dall’arte dell’impressionista per eccellenza ed entrare nelle sue opere con la mostra multimediale CLAUDE MONET – The Immersvie Experience (11 maggio – 8 settembre 2019) presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi a Citroniera di Ponente.

LEGGI ANCHE: Claude Monet, arriva la mostra immersiva dedicata all’Impressionismo

Milano, la mostra in 3D di Leonardo Da Vinci

Leonardo da Vinci al suo tempo animò con spettacolari opere e invenzioni la città di Milano, che dal 30 maggio al 22 settembre gli rende onore con la grandiosa mostra immersiva e multimediale “Leonardo da Vinci 3D”, presso la suggestiva sede della Cattedrale della Fabbrica del Vapore, che fra realtà aumentata e ologrammi abbatte i tradizionali confini delle esposizioni immergendo i visitatori con luci, immagini, suoni e colori in uno scenario suggestivo che racconta tutta la vita e le opere del grande genio vinciano.

Scopri più informazioni, clicca qui

Roma, aprono le Terme di Caracalla con una mostra immersiva

Roma, la Città eterna, non smette di sorprendere cittadini e turisti che dalla metà del mese di giugno potranno avventurarsi per la prima volta in assoluto nel sottosuolo delle incredibili Terme di Caracalla visitando, dal 18 giugno 2019 al 29 settembre 2019, anche la mostra immersiva “Il segreto del tempo” situata proprio nei sotterranei delle celeberrime terme romane.

I Preraffaelliti, Palazzo Reale di Milano

In Europa nel 1848 scoppiano rivoluzioni politiche e sociali che coinvolgono quasi tutte le nazioni e in questo contesto di fermento ed entusiasmo rivoluzionario, in Inghilterra sette studenti si uniscono per dare vita ad una rivoluzione artistica tesa a liberare la pittura britannica dalle convenzioni e dalla dipendenza dai vecchi maestri. Questi rivoluzionari dell’arte sono cosiddetti Preraffaelliti, che sperimentano nuove convinzioni, nuovi stili di vita e di relazioni personali, radicali quanto la loro arte. I loro splendidi dipinti saranno visibili alla mostra Preraffaelliti. Amore e desiderio al Palazzo Reale di Milano, dal 19 giugno fino al 6 ottobre 2019.

Scopri più informazioni, clicca qui

Matera, tra i Sassi le sculture di Salvador Dalí

Matera, la città dei Sassi, è quest’anno capitale europea della cultura 2019 e per l’occasione esibisce al pubblico tesori veramente speciali. Uno di questi incredibili tesori è la mostra Salvador Dalí – La persistenza degli Opposti presso il complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, visibile dal 2 dicembre 2018 fino al 30 novembre 2019

Scopri più informazioni, clicca qui

© Riproduzione Riservata