Le 10 mostre da non perdere a Febbraio

Il mese di febbraio presenta un ricco calendario di mostre e importanti rassegne dedicate ad artisti e fotografi di fama mondiale: ecco le 10 da non perdere
Le 10 mostre da non perdere a Febbraio

MILANO – Il mese di febbraio presenta un’agenda ricca di eventi artistici, dalle mostre fotografiche alle mostre d’arte. Questa serie di eventi tracciano un percorso culturale che accompagna lo spettatore in un viaggio nel tempo: dalle fotografie di Vivian Maier e di Mark Shaw di metà ‘900, a quelle più recenti dell’Africa di Sebastião Salgado, dei laboratori di Thomas Struth e degli animali di Simone Sbaraglia. Ma non è tutto. Ad accompagnare lo spettatore in questo viaggio a ritroso nel tempo, rimbalzando tra un’epoca e l’altra, saranno anche le mostre d’arte: si esplorerà l’Italia tra Hayez e Segantini, la magia dei sogni di Marc Chagall, gli artisti riconciliati a Papa Paolo VI, la pop art Andy Warhol e “il limite del vero” di Luciano Ventrone.

1Simone Sbaraglia. Ritratto di un Pianeta selvaggio

Tigre, 2016, © Simone Sbaraglia Photography

A Roma dal 2 al 24 febbraio, presso il Museo Civico di Zoologia, si terrà la mostra fotografica di Simone Sbaraglia dal titolo Ritratto di un Pianeta selvaggio. Le foto di Sbaraglia, considerato il fotografo che “guarda gli animali degli occhi”, ci mettono in guardia sui rischi che la Terra sta correndo: queste fotografie mostrano l’incredibile bellezza della natura che caratterizza il nostro pianeta, una natura però che rischia di scomparire.

2Thomas Struth: Nature&Politics

Dal 02 febbraio al 22 aprile, le 25 foto di grande formato realizzate dal fotografo di fama internazionale Thomas Struth, figureranno a Bologna presso il MAST, nella mostra intitolata “Thomas Struth: Nature&Politics”. In questo percorso espositivo si potranno vedere, tramite gli scatti di Struth, i retroscena dei siti industriali e di ricerca scientifica di tutto il mondo che rappresentano l’avanguardia, la sperimentazione e l’innovazione nelle attività umane.

3Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini

Dal 09 di febbraio al 16 giugno a Forlì presso i Musei San Domenico, si terrà la mostra “Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini” che condurrà lo spettatore in un viaggio a ritroso nel tempo nel periodo tra l’Unità d’Italia e la Grande Guerra, tra lo stile unico di Hayez e quello inconfondibile di Segantini.

Leggi anche: Francesco Hayez, il padre del Romanticismo italiano

4Vivian Maier. Street Photographer

Vivian Maier, Untitled, Chicago, IL, August 1976 30x40cm (11×14 inch.) Framed: 40,5×50 cm ©Estate of Vivian Maier, Courtesy of Maloof Collection and Howard Greenberg Gallery, NY

La street photography di Vivian Maier arriva dal 9 febbraio al 5 maggio alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia con una mostra dedicata all’omonima artista, intitolata “Vivian Maier. Street Photographer”. Una grande rassegna questa, che racconta con più di 100 fotografie della Maier gli aspetti più intimi della sua vita, restituendo anche uno spaccato della società americana della metà del ‘900.

Leggi anche: Vivian Maier, la fotografa dallo spirito libero

5Sebastião Salgado. Africa

Sebastião Salgado. Africa” è il titolo della grande rassegna dell’omonimo fotografo che si terrà dal 09 di febbraio al 24 marzo a Reggio Emilia presso le due sedi di Binario49 e Spazio Gerra. Questa grande rassegna esibisce la maestria di Salgado ripercorrendo 30 anni di reportage fotografici realizzati a partire dagli anni ‘70 nell’Africa sub-sahariana.

6Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografie di Mark Shaw

Audrey Hepburn sul set di Sabrina, 1953 © Mark Shawmptvimages.com©MarkShaw/mptvimages.com

“Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografie di Mark Shawè il titolo della mostra che vedrà protagoniste, presso Mantova Outlet Village dal 10 febbraio al 14 aprile, le fotografie di Mark Shaw, caratterizzate da uno stile senza tempo, proprio come i suoi soggetti, quali Brigitte Bardot, Elizabeth Taylor, Grace Kelly, Jane Fonda, Jackie Kennedy, Coco Chanel e Audrey Hepburn.

Leggi anche: La favola d’amore tra Grace Kelly e il principe Ranieri, Audrey Hepburn, 5 libri per ricordare l’indimenticabile icona di stile ed eleganzaAudrey Hepburn, un’icona d’eleganza

7Chagall. Sogno d’amore

A Napoli alla Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta si terrà dal 15 febbraio al 30 giugno la mostra intitolata “Chagall. Sogno d’amore”, una grande rassegna costituita da 150 opere tra dipinti, disegni, acquarelli e incisioni dell’artista russo che con poetica magia raccontano la sua vita e il suo sentimento per la sempre amatissima moglie Bella.

Leggi anche: Marc e Bella Chagall, storia di un amore surreale

8Torniamo amici. Paolo VI e gli artisti

Floriano Bodini, Ultima cena, 1955 ca, olio su tavola, 21×28, Milano, GASC

A Milano dal 15 febbraio al 14 aprile presso la GASC | Galleria d’Arte Sacra dei Contemporanei si terrà la mostra intitolata “Torniamo amici. Paolo VI e gli artisti”. Questa rassegna traccia un percorso all’interno della storia dell’arte che vede, dopo un periodo di distacco, gli artisti contemporanei e la Chiesa riconciliarsi grazie all’incredibile figura di Papa Paolo VI.

9Andy Warhol in the City

Dal 26 gennaio al 17 marzo si terrà a Perugia la mostra “Andy Warhol in the City”, con una serie di eventi a lei connessi; una rassegna che con le attività proposte esalta ancora una volta la bravura del maestro della pop art statunitense.

Leggi anche: Le frasi più celebri di Andy WharholAndy Warhol, il re indiscusso della Pop art

10Luciano Ventrone. Il limite del vero. Dall’astrattismo all’astrazione

La città meneghina presso la Fondazione Stelline ospita dal 30 gennaio al 10 marzo una mostra dal titolo “Luciano Ventrone. Il limite del vero. Dall’astrattismo all’astrazione” dedicata all’artista Luciano Ventrone, considerato “il Caravaggio del ventesimo secolo”. Ventrone con le sue nature morte si fa uno “scienziato della pittura” che sperimenta “il limite del vero” andando oltre la realtà e ingannando non l’occhio, ma bensì la mente.

© Riproduzione Riservata