Fotografia

MilanoMeravigli, un premio a chi coglie l’essenza di Milano in una fotografia

MilanoMeravigli, un premio a chi coglie l'essenza di Milano in una fotografia

Una open call permanente in quattro sessioni premierà ogni volta la foto che meglio racconta i valori del capoluogo lombardo. Ecco come partecipare…

MILANO – Raccontare Milano attraverso uno scatto fotografico. E’ questo l’obiettivo del premio fotografico MilanoMeravigli, una open call permanente che in quattro sessioni premierà ogni volta la foto che meglio racconta la città. Il premio è a partecipazione libera e aperto a tutti i fotografi, senza alcuna limitazione di età o nazionalità. Le immagini potranno essere inedite o già esistenti; l’unica regola è che Milano sia il soggetto principale.

Scelte da una giuria formata da esperti del settore e da figure eminenti della città, le quattro fotografie premiate avranno un riconoscimento economico pari a 1000 euro e verranno esposte in grande formato nelle vetrate di Forma della Galleria Meravigli diventando, per due mesi, un nuovo landmark del tessuto cittadino. Al termine dell’esposizione, la stampa realizzata verrà consegnata all’autore.

COME PARTECIPARE – L’allestimento sarà poi completato dalle fotografie storiche della città realizzate dai maestri della fotografia che durante loro carriera hanno raccontato visivamente Milano nelle sue diverse fasi.

Open Call 1 | Premiazione a luglio 2017 | Iscrizione entro il 10/06/2017
Open Call 2 | Premiazione a settembre 2017 | Iscrizione entro il 10/07/2017
Open Call 3 | Premiazione a novembre 2017 | Iscrizione entro il 10/10/2017
Open Call 4 | Premiazione a gennaio 2018 | Iscrizione entro il 10/12/2017

Le proposte di partecipazione devono includere:

  • da 1 a un massimo di 3 immagini digitali (a colori o in bianco e nero):

– in formato jpg, risoluzione 72 dpi, con lato corto di minimo 1080 pixel;
– di peso massimo di 10 MB ciascuna;
– i file devono essere accompagnati da didascalia, tramite la compilazione degli appositi campi corrispondenti.

  • Una breve biografia del fotografo
  • Un testo di presentazione del lavoro

Per aderire al progetto occorrerà seguire le istruzioni a questo link.

LINGUAGGIO PRIVILEGIATO – Fin dalla sua apertura, Forma Meravigli è stato pensato come luogo di incontro, di dialogo e di osservazione tra la cultura visiva e la città di Milano e mai come in questi anni la fotografia sembra essere il linguaggio privilegiato per osservare i cambiamenti, le criticità e le eccellenze del tessuto urbano e della sua vita. La prima call , con un omaggio importante e doveroso a Gabriele Basilico: in esposizione una sua suggestiva veduta di Milano e di piazza Duomo. 

MilanoMeravigli, un premio a chi coglie l’essenza di Milano in una fotografia ultima modifica: 2017-05-11T10:23:32+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags