Fotografia

I maestri della fotografia a confronto con le loro “Visioni di Mare”

I maestri della fotografia a confronto con le loro "Visioni di Mare"

Dal 22 maggio all’8 settembre presso il Contrasto Galleria di Milano in mostra 35 opere per un percorso variegato che si sofferma sulle diverse interpretazioni del mare…

MILANO – Una mostra collettiva dei più importanti artisti rappresentati dalla galleria, sul tema del mare. E’ in programma dal 22 maggio all’8 settembre presso il Contrasto Galleria di Milano la mostra “SEA(E)SCAPES – Visioni di Mare“, 35 opere per un percorso variegato che si sofferma sulle diverse interpretazioni del tema da parte degli artisti scelti, con fotografie di Bill Armstrong, Gianni Berengo Gardin, Piergiorgio Branzi, Lorenzo Cicconi Massi, Mario Giacomelli, Irene Kung, Sebastião Salgado, Ferdinando Scianna, Massimo Siragusa.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

FOTOGRAFIE D’AUTORE – Accanto agli scatti di Bill Armstrong, teorie di colore dove il mare è una suggestione da ricercare, la mostra propone i forti contrasti del bianco e nero di Mario Giacomelli e del suo conterraneo Lorenzo Cicconi Massi; le visioni oniriche del mare di Capri di Irene Kung, nelle quali il paesaggio reale è idealizzato in una forma sospesa, senza tempo; la durezza del mare, con una selezione del famoso reportage sulla mattanza del tonno in Sicilia di Sebastião Salgado; così come la leggerezza ironica delle visioni di Gianni Berengo Gardin e le spiagge “metafisiche” di Piergiorgio Branzi. Completano la mostra un insolito Ferdinando Scianna a colori e le vedute, quasi acquarelli, di Massimo Siragusa.

I maestri della fotografia a confronto con le loro “Visioni di Mare” ultima modifica: 2017-05-19T09:59:28+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags