Arte

Le storie dietro i tatuaggi di alcuni fan di Harry Potter

Le storie dietro i tatuaggi di alcuni fan di Harry Potter

A vent’anni dall’uscita del primo libro della saga di Harry Potter, vediamo quali significati personali si celano dietro i tatuaggi dei superfan della serie…

MILANO – Molti ricordi della propria infanzia per alcuni fan della leggendaria serie di Harry Potter di JK Rowling , sono legati a questo magico e sorprendente mondo. D‘altronde da bambini chi non ha mai sognato di ricevere la lettera di accettazione da Hogwarts? Ma per i veri devoti, ancora oggi la magia non è mai morta, tanto che Harry Potter rimane una forza potente nella loro immaginazione e nella loro identità. Il loro amore per il mondo del simpatico maghetto, non è solo scritto sui loro cuori ma impresso anche sulla loro pelle. Per alcuni, la storia con i suoi temi legati al coraggio, la speranza e la magia si sono rivelati preziosi durante i più difficili ostacoli che la vita ha messo loro davanti. Ecco a voi alcune delle loro storie che si celano dietro “l’inchiostro incantato” rilasciate in un’intervista ad Huffingtonpost

L’incantesimo di protezione di Brian Arruda

“Ho fatto il tatuaggio quando mio figlio è nato prematuro a sole 23 settimane di gravidanza. Pesava solamente un chilo e gli era stata data una probabilità del solo 17% per cento di sopravvivenza con a seguito gravi complicazioni mediche  per il resto della sua vita.Poi però è avvenuto qualcosa di incredibile e mio figlio è riuscito a superare i quattro mesi senza problemi reali relativi alla sua prematurità. Adesso si avvicina il suo terzo compleanno  e quello che è sbocciato è un bambino sorprendente con una personalità che corrisponde a quella di Harry nella saga.Abbiamo deciso di dargli il suo nome come una sorta di incantesimo di protezione, sperando di dargli un pò di “magia” extra. Mio primo figlio è nato prima del dovuto a causa di un incidente stradale e quando mia moglie ha dovuto affrontare  sette interventi chirurgici prima di poter andare in una struttura per la riabilitazione, ho associato le perdite subite in Harry Potter a quelle della mia famiglia. Perdere un membro della famiglia non è mai facile, specie quando si tratta di un figlio. Il dolore che Harry accetta come parte della sua vita è qualcosa che posso capire personalmente.  Ho sempre amato la storia e sono cresciuto leggendo questi libri. Per me Harry e la famiglia Hogwarts dimostrano che la perseveranza e l’amore possono conquistare anche il peggio che la vita ti riserva. Un giorno, mio figlio Cameron sarà abbastanza grande da poter conoscere il mondo di Harry Potter , così insieme possiamo testimoniare cosa vuol dire che Harry superare con l’aiuto degli suoi amici e della famiglia le difficoltà della vita. Il significato del tatauaggio è molto forte me perchè ogni volta he lo guardo è un come un promemoria che mi ricorda quanto mia figlio stato forte a lottare per la vita nonostante il giudizio negativo dei medici”

L’incantesimo “Protego” di Carla Dobryman

“Volevo fare un tatuaggio legato alla saga di Harry Potter anni ma non sapeve quale simbolo o citazione scegliere. Alla fine ho ovviato per un semplice incantesimo: “Protego”. E’ una sorta di scudo e quindi di protezione che crea una sorta di barriera per proteggere qualcosa o qualcuno dai danni. Ho scelto questo incantesimo per una ragione abbastanza particolare e intima. Ho sofferto di depressione e ansia per la maggior parte della mia vita e grn parte della mia adolescenza l’ho impegnata in vari atti di auto-punizione. Proprio sotto il mio tatuaggio, si possono vedere le deboli marcature di precedenti cicatrici che mi sono creata. Il tatuaggio è come una sorta di promemoria per ricordarmi di usare al meglio le mie risorse e godere delle cose chemi rendono felice per proteggermi dai “Mangiamorte” nella mia mente”

Always di Rachael Whitman

“Ho tatauato la parola “sempre” all’esterno del mio polso sempre. Anche se il messaggio può sembrare banale non lo è per noi fan della saga. La serie di eventi che conducono alla famoa conversazione tra Silente e Snape sarà per sempre una delle tracce più significative della storia dei Harry Potter. Non solo ha cambiato la vita di Harry, ma anche la mia. Mi ha permesso di capire che l’amore è forte, irrefrenabile e infallibile, ma allo stesso tempo scuro, doloroso e scoraggiante. Sono stata in grado di simpatizzare con questo concetto che è ancora oggi caro al mio cuore. Se cerchi la parola “sempre” nel dizionario troverai la definizione “per sempre; continuamente “e per me è quello che è l’amore. Che sia felice o doloroso, è sempre”

I doni della morte di Chris Mesler

“Il mio tatuaggio è del simbolo dei Doni della Morte, situato sul mio braccio destro appena sopra il mio polso. Ho scelto questo simbolo per i suoi sottotoni filosofici. Qualcuno che possiede tutti e tre ha i requisiti per essere un maestro della morte e per me questo simbolo rappresenta la mia lotta per “padroneggiare” la morte, qualcosa che è parte della vita per tutti noi”

Photocredit: www.huffingtonpost.com

 

 

 

Le storie dietro i tatuaggi di alcuni fan di Harry Potter ultima modifica: 2017-09-09T09:18:30+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags