Sei qui: Home » Poesie » “O frenetiche notti!”, una dedica d’amore in una notte d’estate
poesia d'amore estive

“O frenetiche notti!”, una dedica d’amore in una notte d’estate

Con la poesia "O frenetiche notti!" di Emily Dickinson siamo immersi in un interesse amoroso vivo e tangibile, un interesse che, lentamente, invade i sogni di mezza estate

Quando una notte di mezza estate è animata dal pensiero della persona che ha rapito il nostro cuore, possiamo utilizzare questi versi d’amore così vibranti e accorati tratti da “O frenetiche notti!” di Emily Dickinson. Possiamo scegliere di inviarli con un messaggio, palesando che stiamo pensando a lei, oppure mostrarci vaghi condividendoli sui social. L’importante è esternare questo pensiero che tinge la notte di attesa.

Una dedica d’amore

Non sappiamo quando Emily Dickinson ha composto questi versi (“O frenetiche notti!/Se fossi accanto a te,/Queste notti frenetiche sarebbero/La nostra estasi“) la sua intera produzione è stata pubblicata postuma, possiamo però supporre che abbia scritto questi versi per una persona così speciale da invadere il momento del riposo con il suo pensiero, fino a portare la poetessa a desiderarne la presenza.

O Frenetiche notti

O frenetiche notti!
Se fossi accanto a te,
Queste notti frenetiche sarebbero
La nostra estasi!

Futili i venti
A un cuore in porto:
Via la bussola,
Via la carta

Vogare nell’Eden!
Ah, il mare!
Se potessi ancorarmi
Stanotte in te!

© Riproduzione Riservata