E’ morto lo scrittore e giornalista Andrea Pinketts

Lo scrittore e giornalista aveva 57 anni. Era da tempo malato di tumore e le sue condizioni si erano aggravate da circa una settimana
E' morto lo scrittore e giornalista Andrea Pinketts

MILANO – Si è spento all’età di 57 anni lo scrittore e giornalista Andrea Pinketts. Era da tempo malato di tumore e le sue condizioni si erano aggravate da circa una settimana.

Milano in giallo

È stato autore di molti romanzi tra noir e grottesco, molti dei quali incentrati sulla figura di Lazzaro Santandrea, suo alter ego e protagonista di bizzarre avventure nella Milano contemporanea. La sua peculiare prosa, contraddistinta da un uso del linguaggio originale e dissacrante, ha attirato l’attenzione della critica, che lo ha definito uno scrittore “post-moderno”.

Il Trottoir

Il suo “ufficio”, o meglio luogo di ispirazione, era il Trottoir, locale milanese prima in corso Garibaldi poi spostato in piazza XXIV maggio. Li aveva fondato nel 1993 la «Scuola dei Duri», un movimento che riuniva un manipolo di giallisti che volevano raccontare Milano attraverso il crimine guardando all’ hard boiled americano di Hammett e Chandler.

Photocredits: Associazione Amici di Piero Chiara

© Riproduzione Riservata