Classifiche

Classifica libri più venduti. L’amica geniale torna sul podio

Classifica libri più venduti. L'amica geniale torna sul podio

Dopo il successo della serie tv di Saverio Costanzo, L’amica geniale torna sul podio della classifica dei libri più venduti della settimana…

MILANO – I primi due posti della classifica dei libri più venduti della settimana rimangono invariati: Jeff Kinney, con il nuovo libro della fortunata serie per ragazzi “Diario di una schiappa” mantiene il primo posto, seguito dal nuovo romanzo storico di Marco Mavaldi, La misura dell’uomo, incentrato sulla figura di Leonardo da Vinci. Al terzo posto torna L’amica geniale di Elena Ferrante. Non è una sorpresa, del resto, visto il successo incredibile delle prime puntate della serie tv di Saverio Costanzo, in onda in questi giorni su Rai Uno.

 

1. Diario di una schiappa, Jeff Kinney

diario di una schiappa una vacanza da panicoÈ inverno, fa freddo e le feste si avvicinano. I programmi di Greg? Starsene al calduccio in casa, ovviamente. Peccato che Mamma e Papà abbiano altri piani: una bella vacanza di famiglia su un’isola tropicale è quello che ci vuole. Spiagge, sole, delfini, gite in barca: un vero paradiso. Già, solo che stiamo parlando di Greg e della sua famiglia. Non penserete mica che fili tutto alla grande, vero? Basta finire dalla parte sbagliata dell’isola, e la vacanza da panico è pronta a cominciare.

 

 

 

2. La misura dell’uomo, Marco Mavaldi

marco mavaldi misura dell uomo

A cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, Marco Malvaldi gioca con la lingua, la scienza, la storia, il crimine e gli ridà vita tra le pagine immaginando la sua multiforme intelligenza alle prese con le fragilità e la grandezza dei destini umani. Un romanzo ricco di felicità inventiva, di saperi e perfino di ironia, un’indagine sull’uomo che più di ogni altro ha investigato ogni campo della creatività, un viaggio alla scoperta di qual è – oggi come allora – la misura di ognuno di noi.

 

 

 

 

3. L’amica geniale, Elena Ferrante

amica geniale elena ferranteDopo il successo della serie Tv in onda su RaiUno, il primo libro della quadrilogia di Elena Ferrante torna in vetta alle classifiche. La storia di un’amicizia tra due bambine, Lila e Lenù, prende avvio sullo sfondo di una Napoli anni ’50, nella povertà delle periferie e nella violenza delle rivalità tra famiglie. L’autrice scava nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo passo passo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto.

 

4. Becoming. La mia storia, Michelle Obama

becoming michelle obamaQuando era solo una bambina, per Michelle Robinson l’intero mondo era racchiuso nel South Side di Chicago, dove lei e il fratello Craig condividevano una cameretta nel piccolo appartamento di famiglia e giocavano a rincorrersi al parco. È stato qui che i suoi genitori, Fraser e Marian Robinson, le hanno insegnato a parlare con schiettezza e a non avere paura. Ma ben presto la vita l’ha portata molto lontano, dalle aule di Princeton, dove ha imparato per la prima volta cosa si prova a essere l’unica donna nera in una stanza, fino al grattacielo in cui ha lavorato come potente avvocato d’affari e dove, la mattina di un giorno d’estate, uno studente di giurisprudenza di nome Barack Obama è entrato nel suo ufficio sconvolgendole tutti i piani…

 

 

 

5. Donne che non perdonano, Camilla Lackberg

donne che non perdonano camilla lackbergLa regina del thriller scandinavo torna in libreria con un romanzo che parla di donne forti, capaci di reagire alle violenze. Ingrid è un’ex giornalista che ha rinunciato alla carriera per il marito e ora scopre che lui la tradisce. Viktoria è scappata dalla Russia, dove rischiava la vita, ma in Svezia ha trovato l’inferno. Birgitta non va neanche dal medico per non mostrare i lividi che le lascia il marito. Non si conoscono, eppure possono salvarsi a vicenda. L’importante è prendere una decisione: smettere di essere vittime e diventare delle mantidi.

 

6. Fate il vostro gioco, Antonio Manzini

61YXL9bsagL

Il successo dei libri di Antonio Manzini deve probabilmente molto al loro andare oltre la semplice connessione narrativa tra una cosa (il delitto) un chi (il colpevole) e un perché (il movente). Con le inchieste del suo ruvido vice-questore, Manzini stringe il sentire del lettore a una vicenda umana complessa e completa.  Rocco Schiavone, un coriaceo malinconico che evolve e cambia nel tempo, in “Fate il vostro gioco” riconosce apertamente un semifallimento: ha smascherato il criminale ma troppe cose non tornano. Resta un buco nella sua consapevolezza che gli rimorde come una colpa, e deve colmarlo. Lo farà, si ripromette, la prossima volta e, per il lettore, nella prossima avventura.

 

 

7. …che Dio perdona a tutti, Pif

che dio perdona a tutti pifCon la sua inconfondibile voce, Pif esordisce nel romanzo con un’opera divertentissima che costringe il lettore a riconsiderare i rapporti che ci legano gli uni agli altri, il nostro comportamento quotidiano e le parole solidarietà, uguaglianza, verità. Arturo è un trentacinquenne, non ha ancora una fidanzata e fa l’agente immobiliare. Il suo principale obiettivo nella vita è mantenere immutato lo stato delle cose. Fino al giorno in cui entra in scena Lei: la figlia del proprietario della pasticceria che fa le iris più buone di Palermo, il dolce preferito di Arturo. E in un istante diventa la donna dei suoi sogni…

 

 

 

8. Fuoco e sangue, George R. R. Martin

fuoco e sangue george martinL’emozionante storia dei Targaryen prende vita in questa opera magistrale dall’autore de “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, che ha ispirato la serie HBO “Game of Thrones”. Secoli prima degli eventi de Il Trono di Spade, Casa Targaryen – l’unica famiglia di signori dei draghi a sopravvivere al Disastro di Valyria – si stabilì a Roccia del Drago. Finalmente i frammenti e gli accenni che riecheggiavano nel ciclo epico Il Trono di Spade sono svelati in tutta l’ampiezza d’un portentoso affresco: com’è stato forgiato il Trono di Spade? Perché era così micidiale visitare Valyria dopo il Disastro? Quali sono stati i peggiori crimini di Maegor il Crudele? Cosa scoprì Alysanne la Buona recandosi alla Barriera? Che cosa è veramente successo durante la Danza dei Draghi? Sono solo alcune delle domande cui viene data risposta in questa cronaca fondamentale del continente occidentale…

 

 

9. Senza mai arrivare in cima, Paolo Cognetti

paolo cognetti senza mai arrivare in cimaQuesto libro è un taccuino di viaggio, ma anche il racconto illustrato, caldo, dettagliato, di come vacillano le certezze col mal di montagna, di come si dialoga con un cane tibetano, di come il paesaggio diventa trama del corpo e dello spirito. Perché l’Himalaya non è una terra in cui addentrarsi alla leggera: è una montagna viva, abitata, usata, a volte subita, molto lontana dalla nostra. Questo è il viaggio che Paolo Cognetti intraprende sul finire del suo quarantesimo anno, poco prima di superare il crinale della giovinezza.

 

 

 

 

10. Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa, Luis Sepulveda

storia di una balena bianca luis sepulvedaLuis Sepulveda torna in libreria con una nuova favola. Abbiamo incontrato l’autore in persona, e potete leggere l’intervista quiNelle profondità dell’oceano a Sud del Cile, c’è una balena color della luna, un misterioso capodoglio che, curiosamente, non si comporta come i suoi simili.  La creatura più grande di tutto l’oceano, ha conosciuto l’immensa solitudine e l’immensa profondità degli abissi, e ha dedicato la sua vita a svolgere con fedeltà il compito che gli è stato affidato da un capodoglio più anziano: un compito misterioso e cruciale, frutto di un patto che lega da tempo immemore le balene e la Gente del Mare…

Classifica libri più venduti. L’amica geniale torna sul podio ultima modifica: 2018-12-04T09:28:23+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti