Opere d'arte che "leggono" il presente

“Impressione, levar del sole” di Monet, l’alba di un nuovo inizio oggi

Vi raccontiamo quest'opera di Claude Monet, simbolo della nascita del movimento impressionista, proprio come il sorgere del sole deve essere oggi simbolo di rinascita e ripartenza
"Impressione, levar del sole" di Monet, l'alba di un nuovo inizio oggi

“Impressione, levar del sole” di Claude Monet ha scritto la storia dell’arte francese ed internazionale. La tela ha gettato le basi per la nascita dell’Impressionismo, delineandone i principi cardinali. Un “punto di partenza” proprio come lo è il “levar del sole” per il giorno. Un alba che, metaforicamente, si presta bene al concetto di rinascita e ripartenza che in molti in Italia stanno in questi giorni cercando di mettere in atto, seppur tra mille difficoltà e incertezze. 

“Impressione, levar del sole” di Claude Monet

In questa opera Claude Manet raffigura uno scorcio mattutino del porto di Le Havre, sua città natale. Il porto è avvolto da una nebbia impalpabile e scialba che rende tutto sfocato e indefinito. La prima cosa che balza all’occhio è la figura rossastra del sole che, facendosi lentamente strada nel cielo, emette dei raggi che si rispecchiano nell’acqua. In primo piano troviamo, disposte in diagonale, tre piccole imbarcazioni che  con i loro remeggi solcano le acque portuali. Sullo sfondo, dietro il velo di foschia, si vedono anche alcuni edifici industriali che normalmente si vedono nei porti più attrezzati.

Le sensazioni di Manet

Per questo dipinto Claude Manet non aveva velleità naturalistiche. L’artista mirava per lo più a comunicare all’esterno le sensazioni, o meglio, le impressioni avute contemplando l’aurora sul porto di Le Havre. Le pennellate di Monet erano rapide, en plein air, comunicavano la soggettività dell’artista. Tutti i contorni tra gli oggetti della scena ed addirittura il confine tra cielo e mare è molto difficile da riconoscere. Una mancanza di dettagli che però non penalizza le scelte stilistiche di Monet: nella tela vi è la giusta giustapposizione di colori caldi (il rosso e l’arancione) e freddi (il verde azzurrognolo), mescolati in perfetta armonia. Il tutto per trasmettere le sensazioni dell’autore di fronte alla visione della nebbia mattutina e dei vapori del crepuscolo.

Il levar del sole oggi

La levata del Sole rappresentato nel quadro di Monet è il momento in cui il Sole appare all’orizzonte e costituisce il momento terminale dell’alba. Un alba a cui metaforicamente siamo arrivati dopo una notte lunga due mesi fatta di rinunce, sacrifici, limitazioni della libertà individuale dovuti al lock down. Il levar del sole oggi deve simboleggiare la caparbietà, la voglia di rilancio, il volersi riappropriare del proprio quotidiano che, nei modi e nei tempi opportuni, già in questi giorni molti di noi stanno mettendo in pratica per ripartire. Una ripartenza che, seppur tra difficoltà e miglioramenti in corso d’opera, deve riguardare tutti. Un nuovo inizio che, traendo ispirazione da libri, opere d’arte ed esempi di vita, può acquisire ancor più vigore ed efficacia.

© Riproduzione Riservata
Commenti