#Marcos y Marcos

LIBRI - Come promuovere la lettura nelle scuole

#BookSound, i libri alzano la voce per promuovere la lettura nelle scuole

Scatenare la passione per i libri usando la voce, coinvolgendo i ragazzi con delle Giornate-Gioco nelle Scuole. Parte #BookSound, il progetto di promozione della cultura della lettura rivolto alle Scuole Secondarie di primo e secondo grado organizzato da LaAV – Letture ad Alta Voce, Libreria Leggere e Marcos y Marcos e sostenuto da Libreriamo…

Ecco cosa si inventano gli editori per reagire alla crisi

In qualsiasi campo, materia o settore, l’Italia compare corredata di un altro scomodo soggetto: la crisi. A ‘più libri più liberi’,nell’incontro a cura dell’Associazione italiana editori, il responsabile Giovanni Peresson ha chiesto: ‘quali sono le iniziative nuove da adottare nel settore editoriale per questi tempi duri?’

Esce oggi al cinema ”Mood Indigo”, dal romanzo capolavoro di Boris Vian

”Un film emozionante, un vero atto d’amore per il romanzo”. È questo il giudizio di Claudia Tarolo, editore di Marcos y Marcos, su ”Mood Indigo. La schiuma dei giorni”, il film di Michel Gondry con Audrey Tautou e Romain Duris tratto dal capolavoro di Boris Vian, pubblicato in Italia dalla sua casa editrice…

Chi dorme non piglia libri, parola di Marcos y Marcos

”L’anno scorso, al Salone di Torino avevamo giusto giusto deciso di fare Letti di notte. Quest’anno, c’erano ben 40 editori che esponevano con grande evidenza il progetto”. Con queste parole Marco Zapparoli, editore di Marcos y Marcos, commenta il successo dell’iniziativa…

Cinema ed editoria. Un film su 5 nelle sale è tratto da libri

Un film su cinque (il 22% nel 2011) di quelli in uscita nelle sale italiane è tratto da un libro. E tra 2010 e 2011 crescono ben dell’11,9%: le storie, le avventure, gli amori, i personaggi, i fatti di cronaca, le avventure fantastiche raccontate attraverso le parole da uno scrittore diventano sempre più spesso materia per altre forme di scrittura…

Cosa induce un editore a scegliere un libro? Se ne è discusso a Bookcity Milano

In base a quali criteri un editore decide di pubblicare un libro piuttosto che un altro? È stato questo il tema di discussione dell’incontro tenutosi venerdì al Castello Sforzesco nell’ambito di Bookcity, dal titolo ”I mestieri del libro. Perché lui sì e io no? Che cosa induce un editore a scegliere un libro”, a cura di Mulini a Vento. A sviscerare l’argomento sono state Emilia Lodigiani di Iperborea, Claudia Tarolo di Marcos y Marcos, Daniela di Sora di Voland e Ginevra Bompiani di Nottetempo…