Istat

Sei qui: Home » Articoli taggati "Istat"
2017 anno di crescita

2017, un anno di ripresa per il mercato del libro

Nel 2017 gli italiani hanno continuato a fare acquisti in libreria: più 5,8%, crescono anche gli acquisti delle e-book. Domani i dati saranno presentati alla giornata conclusiva del XXXV Seminario di Perfezionamento della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri in programma a Venezia.

11022014154634 sm 6470

Oltre un italiano su due non legge nemmeno un libro all’anno

Oltre un italiano su due non ha letto nemmeno un libro nell’ultimo anno e uno su due non legge neppure un quotidiano a settimana. Sono dati che emergono dall’ultimo rapporto Istat ”Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo”…

10022014112729 sm 6453

La cultura (purtroppo) non è accessibile a tutti

LA CRITICA QUOTIDIANA – Tra la contrazione dei consumi culturali e la crisi economica che ha colpito le capacità di acquisto delle famiglie italiane c’è una stretta correlazione. Lo dimostrano nuovi studi dell’Istat e dell’AIE…

17072013125010 sm 4625

L’Italia sempre più povera e in pieno degrado culturale

I numeri parlano chiaro. Aumenta in un anno l’incidenza della povertà assoluta in Italia. Come certifica l’Istat, infatti, le persone in povertà assoluta passano dal 5,7% della popolazione del 2011 all’8% del 2012, un record dal 2005…

17052013175812 sm 4073

Istat, un italiano su due non legge nemmeno un libro

Nel 2012 oltre 26 milioni di persone dai 6 anni in su dichiarano di aver letto almeno un libro nei 12 mesi precedenti l’intervista, per motivi non strettamente scolastici o professionali. Rispetto al 2011, la quota di lettori di libri rimane sostanzialmente stabile (46%). Sono questi i dati resi noti da Istat circa produzione e lettura di libri nel nostro Paese…

15012013123752 sm 3298

I booklovers, la tribù dei veri amanti della lettura e dei libri

Sono soprattutto donne e giovani, hanno un buon livello di istruzione, vivono principalmente al Nord e, se devono scegliere, preferiscono leggere libri cartacei rispetto agli ebook. È questo l’identikit dei booklovers, gli appassionati della lettura e dei libri…

19102012144801 sm 2876

Non è più tempo di improvvisarsi editori. L’AIE organizza due giorni di corso il 6-7 novembre a Roma rivolto ai giovani editori

Questo è il momento in cui cambiano i paradigmi editoriali, i sistemi e le condizioni distributive, il digitale impatta su processi e prodotti (anche di carta), il marketing, la comunicazione e pure la contrattualistica devono confrontarsi con uno scenario completamente cambiato. Per questo l’AIE/Ediser organizza per gli editori esordienti il 6 e 7 novembre a Roma il corso ”Come diventare editori. I primi passi per aprire una casa editrice (pensando anche agli ebook)”…