La decisione

Liliana Segre, ultimo incontro con gli studenti ad aprile

La senatrice a vita sopravvissuta ad Auschwitz, 89 anni, per motivi di età ha deciso di interrompere le conferenze, ma continuerà a testimoniare la sua esperienza
Liliana Segre, ultimo incontro con gli studenti ad aprile

Dopo un silenzio lungo 45 anni, ha testimoniato la sua esperienza nei campi di sterminio  presso le scuole, nei teatri, durante i momenti di commemorazione. Oggi, all’età di 89 anni, Liliana Segre decide di ritirarsi in parte dagli impegni pubblici, senza però far venir meno la sua testimonianza, diretta o indiretta. Ultimo appuntamento ad aprile, in una scuola in provincia di Arezzo.

Trent’anni di testimonianze

La notizia è stata anticipata dalla responsabile dello staff della senatrice, Maria Paola Gargiulo, alla testata dell’Ifg di Urbino “Il Ducato“. Per molto tempo non volle raccontare gli orrori delle sterminio, ma “una volta diventata nonna e compreso di non provare odio, ma pietà per i miei aguzzini mi sono sentita pronta a raccontare a tutti cosa ho visto con i miei occhi”. L’ultima testimonianza della senatrice a vita proprio a Milano, di fronte agli studenti al Teatro degli Arcimboldi. Ultima occasione per sentire dalla sua diretta voce l’esperienza nei campi di sterminio in provincia di Arezzo, dove il figlio Belli Paci ha affermato che ci saranno probabilmente oltre 16mila giovani che ascolteranno per l’ultima volta la testimonianza della madre.

© Riproduzione Riservata
Commenti