“Ti darò il sole” di Jandy Nelson, un pezzo di vita che riguarda un po’ tutti

"Ti darò il sole" di Jandy Nelson, un pezzo di vita che riguarda un po' tutti

“Eravamo tutti in rotta di collisione l’uno verso l’altro..” E’ questo quello che troviamo scritto sulla copertina di “Ti darò il sole” di Jandy Nelson, edito Rizzoli, un libro considerato per giovani adulti, un libro preso per caso in libreria, di sfuggita, un caso.

Un caso che si è rivelato eccezionale, sorprendente, inaspettato, è con queste parole che potrei riassumere il libro. Con la storia di Noah e Jude, gemelli, ma diversissimi, la Nelson è riuscita a raccontare un pezzo di vita che, da un lato o dall’altro, ci riguarda un po tutti.

L’amore fraterno, immenso, che sembra inscindibile, ma che poi si scontra con la realtà, e si incrina; la bellezza di Jude, il disagio di Noah dall’altro, il conflitto, l’invidia, il dolore di una perdita importante, c’è tutto in questo libro.

E poi il colore, colore che rappresenta le emozioni più pure, amore, dolore, paura, il colore ci circonda e questo libro ce lo fa tenere a mente in ogni istante.

La trama a tratti ha dell’assurdo, ma è proprio attraverso questo “escamotage” che l’autrice riesce a coinvolgere chiunque in questa storia, dai più giovani, a chi di anni ne ha qualcuno in più.

 

Silvia Flaviano

 

© Riproduzione Riservata
Commenti