#IOLEGGOPERCHÉ

#IOLEGGOPERCHÉ, l’iniziativa per donare un libro alle scuole

Con oltre 15.000 scuole iscritte, 3 milioni gli studenti coinvolti e quasi 2400 librerie, dal 19 al 27 ottobre si svolgerà la splendida iniziativa di AIE per donare un libro alle biblioteche scolastiche

Con oltre 15.000 scuole iscritte, l’iniziativa AIE cresce ancora: circa il 70% di adesioni in più rispetto allo scorso anno, 3 milioni gli studenti coinvolti, 140.000 le classi in tutta Italia, quasi 2400 le librerie protagoniste. Tutti uniti per donare dal 19 al 27 ottobre un libro alle biblioteche delle scuole di tutta Italia, dai centri cittadini alle periferie, nessuno escluso.

Ho un sogno: dove c’è un ragazzo ci deve essere un libro

Ministro Fioramonti

Numeri record

Sono circa 3 milioni i ragazzi e bambini coinvolti nella nuova edizione di #ioleggoperché e ben 15.253 le scuole di tutti gli ordini e gradi che partecipano al progetto, pari a circa 140.000 classi in tutta Italia. Record anche la partecipazione delle librerie: nei 2392 punti vendita aderenti, gli italiani potranno recarsi dal 19 al 27 ottobre per donare un libro alla scuola con cui in precedenza la libreria si è gemellata, dando così un personale contributo concreto.

Gli ambassador

Ad annunciare l’imminente campagna di donazioni, oggi nell’Auditorium della Scuola primaria Tito Speri di Milano, sono stati autori come Paola Calvetti, Chiara Francini, Alessia Gazzola e Andrea Vitali, che hanno dialogato con i bambini intorno al grande tema dei libri che non dovrebbero mai mancare in una biblioteca scolastica. Insieme a loro anche quest’anno Rudy Zerbi e Luciana Littizzetto, che hanno confermano la convinta adesione al progetto in veste di Ambassador.

Un progetto sociale

#ioleggoperché diventa quest’anno campagna di comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri: “#ioleggoperché interpreta in modo esemplare lo spirito del sostegno alla promozione della lettura – ha sottolineato il Sottosegretario di stato Andrea Martella – Un’iniziativa particolarmente stimolante perché fondata sull’idea di circolarità e vitalità: i libri sono preziosi quando sono letti”.

Il contest #ioleggoperché

Per premiare alcune tra le tante iniziative delle scuole che verranno realizzate nelle librerie nei giorni di campagna, torna inoltre il contest #ioleggoperché a cui hanno aderito centinaia di scuole in tutta Italia con la collaborazione delle librerie gemellate: la sfida è quella di organizzare insieme, durante i nove giorni di campagna un evento o un’attività in libreria per promuovere #ioleggoperché 2019 e incentivare così le donazioni. In tutta la Penisola si svolgeranno così letture ad alta voce, incontri con l’autore, flash mob letterari, lezioni, gare di abilità, spettacoli, installazioni in vetrina: un vero e proprio evento diffuso nazionale. Le 10 scuole che avranno organizzato le attività più creative, saranno premiate con altrettanti buoni del valore di 1.500 euro per l’acquisto di libri in libreria.

Per saperne di più: https://www.ioleggoperche.it

Leggi anche: #IOLEGGOPERCHÉ, 1 milione di libri alle scuole italiane

© Riproduzione Riservata