Viaggi con l'Autore

Bookbus, proseguono i viaggi con l’autore grazie alla Biblioteca su strada

Prosegue il cammino della diffusione della lettura ideata della libreria Ex Libris di Polla (Sa) con altri 4 appuntamenti in programma da qui fino a fine anno.
Bookbus, proseguono i viaggi con l'autore grazie alla Biblioteca su strada

MILANO – La Biblioteca su strada “si fa in quattro”. Dopo il successo delle scorso anno e della prima tappa estiva con la presenza di uno scrittore, l’operazione “Viaggi con l’Autore“, ideata della libreria Ex Libris di Polla (Sa), prosegue il cammino della diffusione della lettura con altri 4 appuntamenti in programma da qui fino a fine anno.

GLI AUTORI – Dopo il primo appuntamento con la scrittrice Giovanna Mulas dello scorso 22 agosto, sono previsti nuovi incontri con quattro nuovi autori: si inizia il 20 novembre da Roma Tiburtina con Paolo Apolito, autore di “Ritmi di Festa“; il 27 novembre sarà la volta con partenza da Firenze di Enrico Nascimbeni ed il suo “Sognando di vivere a trecento all’ora su una macchinina a pedali“; il 16 e 17 dicembre a fare compagnia ai viaggiatori in partenza da Roma sarà Francesca Vecchioni con il suo romanzo “T’innamorerai senza pensare“; ultimo appuntamento con Luca Guardabascio ed il suo “Pietre sull’oceano“, in partenza il 21 dicembre da Roma Tiburtina.

IL BOOKBUS – Il bookbus è una biblioteca sempre disponibile durante i propri viaggi in autobus che potrà rendere più piacevoli gli spostamenti ma anche sostenere la fame di cultura e dare nuova linfa al progetto de “Il Libro Sospeso”, nata presso la libreria Ex Libris di Polla e ripresa poco tempo dopo dalla libreria “Il mio libro” di Milano. Questa è la nuova sfida della libreria Ex Libris di Polla, piccolo comune in provincia di Salerno noto da diversi anni come “La Città del libro”.

COME FUNZIONA – L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le autolinee Curcio di Polla (sSa) che effettua viaggi nazionali e internazionali. Il passeggero può scegliere uno dei libri elencati nella lista che trova sull’autobus, quindi si rivolge al personale di bordo che sarà ben lieto di consegnargli una copia da poter leggere comodamente. Una volta ricevuto il libro, il passeggero a fine corsa può scegliere di restituirlo al personale, acquistarlo per leggerlo a casa, oppure comprarlo e donarlo all’iniziativa del Libro sospeso della Ex Libris di Polla che a sua volta lo consegnerà a un ragazzo dai 10 ai 18 anni, per favorire la lettura tre le nuove generazioni.

© Riproduzione Riservata
Commenti