Mi vivi dentro

Ad un anno dalla scomparsa, Alessandro Milan ricorda la sua Wondy

A un anno dalla scomparsa della moglie Francesca Del Rosso, Alessandro Milan le dedica il nuovo libro "Mi vivi dentro"
Ad un anno dalla scomparsa, Alessandro Milan ricorda la sua Wondy

MILANO – A dicembre del 2016 scompariva Francesca Del Rosso, giornalista e scrittrice che per sei anni ha combattuto il cancro a suon di cure e buon umore. In famiglia e tra gli amici era conosciuta col soprannome di “Wondy”, cioè “Wonder Woman”. Per ricordare la moglie, Alessandro Milan ha scritto un nuovo libro “Mi vivi dentro” dedicato a lei, e che uscirà il 27 febbraio.

Francesca e Alessandro

Francesca era una combattente che amava la vita come nessun altro, così la ricordava il marito dopo la sia prematura scomparsa. Una donna solare e felice anche davanti alla difficoltà della malattia: Wondy ha insegnato a tante persone, e soprattutto ai figli, come si vive. Una vita coltivata nell’amore, da cui sono nati i due figli Angelica e Mattia. Un amore nato da un lavoro, perché le relazioni si coltivano giorno per giorno.

Il libro

Nel nuovo libro Mi vivi dentro Alessandro vuole raccontare la loro storia d’amore, la storia di due giovani giornalisti che si conoscono e si innamorano. Lei è bella e solare, lui goffo e simpatico e da un erroneo scambio di cellulari nascerà un appuntamento al cinema. Alessandro da lei impara la vitalità, a vivere fino n fondo le emozioni e a non arrendersi mai, neanche davanti alle difficoltà e alla malattia. Alessandro racconta anche che, nonostante la malattia dovrebbe preparare alla morte, in realtà non si è mai pronti a un passo così doloroso.

© Riproduzione Riservata