In evidenza

Le 70 cose che cambieranno il tuo modo di vedere l’universo di “Harry Potter”

Le 70 cose che cambieranno il tuo modo di vedere l'universo di "Harry Potter"

Ecco alcuni curiosi aneddoti appartementi all’universo magico di Harry Potter che non lasceranno impassibili i lettori ed i fan del maghetto di Hogwarts…

MILANO – Chi ama i libri non può non aver letto e/o visto al cinema almeno una votla nella vita la saga di Harry Potter. Ma siete sicuri di conoscere tutti gli aneddoti e le curiosità riguardanti il maghetto più famoso del mondo? Ecco tratte da buzzfeed le 70 curiosità appartementi all’universo magico di Harry Potter che non lasceranno impassibili i lettori ed i fan del maghetto di Hogwarts.

 

1. Voldemort aveva 71 anni quando morì nella battaglia di Hogwarts.

2. E Dumbledore aveva 115 anni quando fu ucciso da Snape.

3. Fred e George Weasley sono nati il primo di aprile.

4. E Harry Potter condivide il compleanno lo stesso giorno di J.K. Rowling, il 31 luglio.

5. La prima volta che viene menzionato l’armadio svanitore è in realtà nella Camera dei Segreti, quando Pix lo rompe.

6. Arthur Weasley avrebbe dovuto morire ne “L’ordine della fenice“, ma fu sostituito da Lupin e Tonks ne “I doni della morte“.

7. E Lupin non era originariamente destinato a morire, ma la Rowling sapeva che aveva bisogno di riportare la storia dei genitori che muoiono, perché lasciare un figlio senza genitori è una delle cose più orribili della guerra.

8. Fin dall’inizio, J.K. sapeva che voleva che la battaglia di Hogwarts portasse Harry alla morte nella foresta con la sua famiglia, e che Hagrid lo portasse fuori. Questo è ciò che ha impedito a Hagrid di morire nei libri.

9. Hogwarts non ha tasse universitarie; il Ministero della Magia copre tutta l’educazione magica.

10. Harry e Dudley si vedevano ancora dopo la battaglia di Hogwarts, ma lo facevano più per senso del dovere e si sedevano in silenzio in modo che i loro figli potessero vedere i loro cugini.

Leggi anche: 36 curiosità che non tutti sanno su Harry Potter

11. Fred è stata la persona più difficile da far morire per la Rowling.

12. George non ha mai superato la morte di Fred – e non è mai stato in grado di produrre di nuovo un Patronus.

13. George alla fine sposò Angelina Johnson e chiamò il suo primo figlio dopo Fred.

14. L’unica volta in cui i gemelli si sono mai feriti è stato quando erano separati. George perse un orecchio mentre si dirigeva verso la casa sicura, e Fred morì in un’esplosione.

15. Rowling ha quasi ucciso Ron “per puro dispetto”.

16. Dopo la battaglia di Hogwarts, Harry, Ron ed Hermione andarono tutti a lavorare per il ministero. Harry e Ron divennero Auror, e Hermione iniziò la sua carriera post-Hogwarts presso il Dipartimento per la Regolazione e il Controllo delle Creature Magiche.

17. Alla fine, Harry divenne Capo dell’Ufficio Auror, Hermione divenne Ministro della Magia, e Ron lasciò il Ministero per aiutare George a gestire il negozio di scherzi.

18. “Hermione” è il derivato femminile di “Hermes”, un dio messaggero noto per il suo acuto spirito e la capacità di transizione tra i mondi.

19. “Harry” in norvegese significa “capo della guerra” e in inglese significa “protettore”.

20. Ginny Weasley divenne un giocatore di Quidditch professionista per le Holyhead Harpies, ma alla fine si ritirò per prendersi cura dei suoi figli. Divenne poi corrispondente di Senior Quidditch presso il Daily Prophet.
21. Questi erano alcuni dei nomi originali dei personaggi prima che la Rowling li cambiasse: Hermione Puckle, Neville Puff, Draco Spinks, Lily Moon (Luna Lovegood), Madhari Patil e Mati Patil.

22. Michael Jackson una volta si è avvicinato alla Rowling per fare un musical basato sui suoi libri, ma lei rifiutò.

23. La Rowling alla fine ha prodotto un’opera teatrale con John Tiffany e Jack Thorne intitolata “La maledizione dell’erede“, che racconta la storia del figlio di Harry, Albus Severus Potter.

24. La maledizione dell’erede ha vinto il premio “Miglior nuova opera” agli Olivier Awards ed il riconoscimento come “Migliore opera” ai Tony Awards.

25. Per molto tempo, Rowling pianificò che l’ultima parola della serie fosse “cicatrice”, ma alla fine cambiò l’ultima frase con “Tutto andava bene”.

Leggi anche: Quale personaggio di Harry Potter ti somiglia di più?

26. Rowling voleva che Hermione avesse una sorella minore, ma pensava fosse “troppo tardi”.

27. Il Patronus di Ron è un Jack Russell Terrier, noto per la caccia alle lontre. Il Patronus di Hermione è una lontra.

28. “Expecto Patronum” si traduce in “Attendo un guardiano” in latino.

29. I dissennatori sono basati sul periodo di depressione di Rowling avuto durante i suoi vent’anni.

30. Due titoli alternativi per il libro finale sono stati Harry Potter and the Elder Wand e Harry Potter and the Peverell Quest. Rowling decise rapidamente contro quest’ultimo perché suonava troppo banale.

31. Dopo la battaglia di Hogwarts, il trio ha tutte le proprie carte magiche delle Cioccorane.

32. La storia dei Doni della Morte era basata su Il racconto dell’indulgenziere di Geoffrey Chaucer.

33. Percy finì al ministero come funzionario di alto rango sotto Kingsley.

34. La Rowling ha detto che Lily potrebbe persino essere cresciuta per amare Piton in modo romantico (lo amava certamente come amico) se non avesse amato così tanto la Magia Oscura e fosse stato attratto da persone e atti tanto disgustosi.

35. Dopo la morte di Snape, egli non è stato immediatamente aggiunto ai ritratti nell’ufficio del preside – ma Harry ha insistito perché fosse messo accanto a Silente.

36. La maggior parte dei membri della famiglia Black prendono il nome da stelle o costellazioni. Sirius è conosciuto colloquialmente come “Dog Star”, riflettendo la sua prominenza nella sua costellazione, Canis Major (Cane Maggiore).

37. James Sirius Potter, il figlio maggiore di Harry, rubò la Mappa del malandrino dalla scrivania del padre.

38. Winky l’elfo domestico è ancora a Hogwarts, ma non ha mai superato la sua dipendenza da Burrobirra.

39. Ci sono 700 falli in Quidditch.

40. Originariamente Dean Thomas pensava che suo padre lo abbandonasse, ma si scopre che il padre di Dean non ha mai detto alla sua famiglia che era un mago, e che è stato ucciso quando si è rifiutato di unirsi a Voldemort.

Leggi anche: 10 frasi tratte da Harry Potter capaci di tirarvi su di morale

41. La piattaforma 7 1/2 è l’Orient Express.

42. Mahoutokoro è la scuola di magia giapponese, situata nel punto più alto dell’isola vulcanica di Minami Iwo Jima. Ha il corpo studentesco più piccolo delle 11 principali magie.

43. Il tappeto volante è la principale fonte di trasporto nell’Asia meridionale.

44. Una magnifica fontana nel mezzo del parco della Beauxbatons School si dice abbia poteri curativi e abbellenti e prende il nome da Nicolas e Perenelle Flamel.

45. I maghi hanno il potere di correggere o scavalcare la natura “mondana”, ma non la natura “magica”. Pertanto, un mago poteva catturare qualsiasi cosa che un Babbano potesse catturare, ma poteva curarlo tutto; sarebbe anche sopravvissuto comodamente a una puntura di scorpione che potrebbe uccidere un Babbano, mentre potrebbe morire se morso da un Venomous Tentacula.

46. Ilvermorney è la scuola di magia americana, situata a Mount Greylock, nel Massachusetts.

47. Le Case di Ilvermorney sono: Serpente cornuto, Wampus, Thunderbird e Pukwudgie.

48. Newt Scamander aveva una stretta relazione con la compagna Leta Lestrange, parente di Bellatrix.

49. Le persone non magiche (Babbani) sono conosciute come “No-Maj” in America.

50. Luna Lovegood divenne naturalista e alla fine sposò Rolf Scamander (nipote di Newt Scamander), con il quale ebbe due figli gemelli, Lorcan e Lisandro.

51. Minerva McGonagall era una talentuosa giocatrice di Quidditch, ma ha vissuto una brutta caduta nel suo ultimo anno a Hogwarts che l’ha lasciata con una commozione cerebrale e diverse costole rotte.

52. Finì per sposare il suo vecchio capo al Ministero, Elphinstone Urquart. Ha sofferto di una morte accidentale (morso di Venomous Tentacula) tre anni dopo il loro matrimonio. Ha sempre mantenuto il suo nome da ragazza.

53. Il molliccio di Silente è il cadavere di sua sorella, Ariana.

54. E quando guardò nello Specchio di Erised, vide la sua famiglia viva, intera e felice – Ariana, Percival e Kendra tornarono tutti da lui, e Aberforth si riconciliò con lui.

55. “Bellatrix” significa “combattivo” in latino.

Leggi anche: Harry Potter, 10 segreti sulla serie svelati da J.K. Rowling

56. Il primo libro di Harry Potter fu pubblicato nel 1998, lo stesso anno in cui fu combattuta la battaglia finale di Hogwarts. Si apre alla chiusura.

57. Silente comprendeva Merma, Gobbledegook e Serpentese.

58. Dopo la battaglia di Hogwarts, la Umbridge fu arrestata, interrogata e imprigionata per crimini contro i Nati Babbani.

59. Rita Skeeter è ancora attiva e ha scritto una biografia di Harry subito dopo la guerra. “Un quarto di verità a tre quarti di spazzatura.”

60. Il signor Weasley sistemò la moto di Sirius e la diede ad Harry.

61. La Rowling uccise Hedwig perché la sua morte rappresentava una perdita di innocenza e sicurezza.

62. Snape era l’unico Mangiamorte che poteva eseguire l’Incantesimo Patronus.

63. Il nome di Draco deriva dalla parola latina per drago, ed è anche il nome di una costellazione nel cielo del nord. Malfoy è di estrazione francese, mal Foi, e significa “malafede” o “infedele”.

64. “Petunia” era il nome che la Rowling dava sempre a personaggi femminili sgradevoli nei giochi di finzione con cui giocava con sua sorella.

65. Silente si innamorò di Gellert Grindelwald.

66. Il terzo odore che Hermione riconosce nella pozione di Amortentia è i capelli di Ron.

67. Prima di prendere il posto di Difesa contro le Arti Oscure, Rapirell era l’insegnante di Studi Babbani.

68. J.K. Rowling in un esame retrospettivo pensa che Hermione e Ron non avrebbero dovuto finire insieme.

69. Il nucleo della bacchetta di sambuco è stato ricavato dai capelli della coda di un Thestral.

70. Il molliccio di Voldemort è il suo stesso cadavere.

Le 70 cose che cambieranno il tuo modo di vedere l’universo di “Harry Potter” ultima modifica: 2018-09-25T09:27:31+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti