Harry Potter, 10 segreti sulla serie svelati da J.K. Rowling

Ecco alcuni dettagli svelati dalla Rowling su Harry Potter da quando la saga si è conclusa nell'ormai lontano 2007
Harry Potter, 10 segreti sulla serie svelati da J.K. Rowling

MILANO – J.K. Rowling ci ha regalato il mondo di Harry Potter, un mondo affascinante continuamente da esplorare, amato e che fornisce spunti continui anche ad anni di distanza dalla sua fine. Quando si è conclusa la saga scommettiamo che molti di voi abbiano sperimentato un vuoto che difficilmente un’altra saga è riuscita a creare. Ma, come detto, la storia di Harry Potter sembra davvero immortale. Che tu sia un esperto lettore della saga o l’abbia appena iniziata, ecco alcuni dettagli, segreti e particolari, svelati da Bustle.com. che potresti non conoscere e che ti potrebbero far amare la serie ancora di più.

.

LEGGI ANCHE: QUALE PERSONAGGIO DI HARRY POTTER TI ASSOMIGLIA DI PIU?

 

1) Le morti che sono quasi accadute 

Durante gli extra del Dvd di “Harry Potter e I doni della Morte”, la Rowling ha parlato con Daniel Radcliffe (Harry Potter) del perché nessuno tra il suo personaggio, Ron o Hermione siano morti durante la serie. A un certo punto però l’autrice inglese rivela che a un certo punto ha preso seriamente in considerazione la possibilità di uccidere Ron. si era seriamente in considerazione uccidere Ron. Oltre a ciò, ha ammesso di aver quasi ucciso Arthur Weasley , ma alla fine, Fred è stato il Weasley che ha incontrato la scomparsa definitiva. La Rowling ha anche spiegato che all’inizio non aveva previsto che Tonks e Lupin dovessero morire, ma che fosse in qualche modo necessario per concludere il cerchio. 

.

2) I nonni di Harry Potter 

Su Pottermorela Rowling ha approfondito e fornito dettagli sulla discendenza di Harry Potter, parlando dei suoi avi. Mentre sappiamo fin troppo bene la storia di James e Lily, poco sappiamo sui suoi nonni. familiarità con i suoi nonni, Fleamont e Euphemia Potter. Abbiamo saputo che i due hanno lottato per avere un figlio, ma che erano sorpresi quando James è arrivato. Purtroppo, Fleamont e Euphemia entrambi morirono a causa del vaiolo del drago una malattia contagiosa tra maghi e streghe e non ebbero mai il modo di incontrare il loro nipote. 

.

3) Dove ha preso Harry Potter tutti i suoi soldi? 

Per rispondere a questa domanda dobbiamo far riferimento ancora una volta ai nonni di Harry Potter. La Rowling ha rivelato che Fleamont, quadruplicò l’oro di famiglia creando la pozione per capelli Lisciariccio. Il denaro fu poi lasciato a suo figlio James e in seguito a Harry. Ecco quindi spiegata la provenienza del patrimonio di Harry, visto che i suoi genitori, nonostante fossero maghi eccellenti, non hanno avuto carriere che gli hanno permesso di accumulare una tale fortuna.

.

4) Il destino della famiglia Longbottom 

La Rowling ha rivelato che Frank e Alice Longbottom non recuperarono mai totalmente dalla loro malattia. Furono ricoverati nel reparto incurabili dell’ Ospedale di San Mungo per le Malattie e le Ferite Magiche e non conobbero mai le gesta eroiche di loro figlio.

.

5) Albus Silente è gay 

Alcuni anni fa, a un giovane fan che aveva chiesto alla Rowling quando “Dumbledore”, (nome di Silente nella versione originale) avrebbe trovato “il vero amore della sua vita”, l’autrice ha risposto senza esitazione: “Dumbledore è gay”, lasciando senza fiato gli spettatori che poi hanno applaudito. E’ stato spiegato, infatti, che il preside di Hogwarts da giovane si era invaghito del suo rivale, il fascinoso Gellert Grindelwald, che molti anni più tardi sconfiggerà in una lunga battaglia fra maghi buoni e cattivi.

.

6) Harry tiene molto a Severus Piton 

La Rowling ha affermato che crede fermamente che Harry si sia impegnato fortemente affinché il ritratto di Piton rimanesse nell’ufficio del Preside.

.

7) Il personaggio di Dolores Umbridge è basato su un personaggio reale 

In un saggio scritto dopo la fine di Harry Potter, l’autrice britannica ha affermato che il personaggio di Dolores è indubbiamente basato sua una persona esistita realmente. La Rowling non ha mai rivelato il nome di questa persona, ma ha svelato che la donna in questione ha ricambiato la sua antipatia con interesse. “Ci siamo fatte antipatia istantaneamente, di cuore, in modo irrazionale.” Queste le parole dell’autrice. 

.

8) La carriera di Ron, Hermione e Harry Potter dopo Hogwarts 

I tre hanno intrapreso una carriera governativa. Mentre Ginny è diventata una giocatrice professionista di Quidditch per alcuni anni, Harry e Ron hanno completamente rivoluzionato il Dipartimento del Ministero della Magia. Hermione ha iniziato la sua carriera post- Hogwarts presso il Dipartimento per la Regolazione e Controllo delle Creature Magiche, dove è stata determinante nel migliorare notevolmente la vita per gli elfi domestici e loro simili.

.

9) Ron ed Hermione avrebbero bisogno di una consulenza matrimoniale 

La Rowling ha fatto più volte capire che Ron ed Hermione sono fatti l’uno per l’altro. Poi, però, la Rowling ha detto, ” Forse lei e Ron staranno bene insieme con un po’ di consulenza. Ogni grande matrimonio ha momenti di difficoltà, giusto?

.

10) La famiglia Malfoy non ha approvato la moglie di Draco

Astoria Greengrass, moglie di Draco Malfoy, non è presente nell’elenco delle 28 famiglie sacre che i Malfoy hanno approvato. Questo, pensiamo, renda le loro riunioni di famiglia piene di tensione.

.

.

 

© Riproduzione Riservata