5 qualità che ogni libro per bambini deve assolutamente avere

Leggere è un'attività che deve essere svolata fin da piccoli. Vi indichiamo alcune caratteristiche che ogni libro per bambini dovrebbe avere
Libri per bambini

MILANO – Leggere è una passione che nasce fin dall’infanzia, grazie soprattutto a genitori amanti della cultura e della lettura che amano trasmettere la loro passione per i libri. Vi abbiamo già consigliato alcuni modi per trasmettere l’amore per la lettura ai vostri figli, ma è fondamentale scegliere anche i libri giusti per iniziare i vostri figli alla lettura. Scopriamo, grazie al sito Storiesandchildren, alcune caratteristiche che ogni libro per bambini dovrebbe avere per diventare la lettura giusta per far innamorare i vostri figli di una delle passioni più che esistano, quella per i libri.

.

1) I libri devono essere accattivanti 

Le letture per bambini devono affascinare e catturare fin da subito la loro attenzione, ma soprattutto la loro immaginazione. Ma come si può catturare l’attenzione di un bambino? Questo può avvenire attraverso tanti modi attraverso la trama, il modo in cui è scritto, le illustrazioni e la presentazione della storia nel suo complesso. Tutto ciò varia ed è costruito su misura dell’età del bambino. Quando si sceglie un libro per il proprio figlio, ad esempio, è necessario puntare su storie che incontrano le sue passioni. Dovreste chiedervi ad esempio, quali sono i giocattoli che più vi richiedono per cercare di scoprire quale libro possa catturare la loro immaginazione.

.

2) Devono essere ben illustrati 

Le illustrazioni di qualità sono essenziali per i bambini. Aiutano a mantenere la loro attenzione sul libro e ad aumentare il loro periodo di concentrazione. I migliori libri per bambini hanno illustrazioni che raccontano la storia, i suoi dettagli e che portano i personaggi in vita. Essi ispirano la fantasia e aiutano i bambini a rappresentare nella mente ciò che le parole descrivono. Le illustrazioni sono capaci di estendere la storia al di là del testo stesso. Se un libro per bambini non è ben illustrato, allora forse è meglio lasciarli perdere.

.

3) Devono avere un buon ritmo

Oltre ad avere la giusta proporzione e alternanza di testo è necessario che i libri per bambini abbiano un buon ritmo, capace di mantenere sempre viva l’attenzione. Mai come in questi libri è necessario che il ritmo sia veloce e che si crei l’attesa di voltare velocemente le pagine per scoprire come procede la storia.

.

4) Devono avere un bel finale 

Indipendentemente da come un libro finisca, con un colpo di scena, con una morale o con un battuta umoristica, l’importante è che stimoli nel bambino continue domande che lo portino a leggere qualcosa dello stesso tipo e a continuare a immaginare l’universo di cui ha appena letto. Un libro deve lasciare un sorriso al bambino, è una delle prime regole per farli innamorare della lettura. 

.

5) Un buon libro insegna 

Ci sono milioni di cose che si possono imparare attraverso i libri. Anche i libri di narrativa possono essere usati per insegnare ai bambini. Per esempio, la storia di un ragazzo che si allontana allo zoo può insegnare l’importanza di stare vicino ad un adulto responsabile. Le storie possono rafforzare i concetti di autostima. Essi possono ampliare le conoscenze dei bambini sul mondo che li circonda. Ogni libro è diverso dall’altro e può sottilmente rafforzare numerosi principi.

 

 

 

© Riproduzione Riservata