Sei qui: Home » Libri » Libri e fumetti, 10 graphic novel da leggere assolutamente
Consigli di lettura

Libri e fumetti, 10 graphic novel da leggere assolutamente

Quello del graphic novel è un formato molto vario che riesce a trattare temi e generi diversi. Vi proponiamo 10 titoli da leggere assolutamente

Vediamo una storia a fumetti definirsi graphic novel per la prima volta nel 1978 con il racconto di Will Eisner, anche se le sue origini ad esempio in Italia risalgono al 1946. Oggi vogliamo proporvi 10 tra i migliori titoli di graphic novel da leggere assolutamente. Dall’opera di Art Spiegelman a quella di Andrea Pazienza, ecco i nostri consigli che potete trovare in un’unica pagina per l’acquisto a questo link.

10 graphic novel da leggere assolutamente

MausArt Spiegelman

La storia di una famiglia ebraica tra gli anni del dopoguerra e il presente, fra la Germania nazista e gli Stati Uniti. Un padre, scampato all’Olocausto, una madre che non c’è più da troppo tempo e un figlio che fa il cartoonist e cerca di trovare un ponte che lo leghi alla vicenda indicibile del padre e gli permetta di ristabilire un rapporto con il genitore anziano. Una storia familiare sullo sfondo della più immane tragedia del Novecento. Raccontato nella forma del fumetto dove gli ebrei sono topi e i nazisti gatti.

 

Kobane calling. OggiZerocalcare

Tre viaggi, Turchia, Iraq, Siria, il Kurdistan come i telegiornali non lo raccontano. Le macerie di Kobane e un popolo intero in guerra per difendere il proprio diritto a esistere, proteggendo labili confini la cui esistenza non è sancita da nessun atlante geografico. Zerocalcare ci racconta, con sguardo lucido e solo a tratti ironico, una delle più importanti battaglie per la libertà silenziosamente in corso al mondo. Un libro importante, difficile da inquadrare in poche parole, che raccoglie le due storie già apparse su Internazionale e quasi duecento pagine in più di diario di quei viaggi nel Rojava, la regione che i curdi stanno cercando di trasformare in un’utopia democratica senza uguali in Medio Oriente e forse al mondo.

 

New York – Will Eisner

“New York” raccoglie le quattro celebri graphic novel ambientate nella Grande Mela: “New York”, “Il palazzo”, “City People Notebook”, “Gente invisibile”. Un intreccio di desideri non esauditi, amori sconvenienti, destini evitati e inevitabili. Un formicaio di persone ferite, danneggiate, sofferenti e invisibili. Un insieme eterogeneo di odori, rumori, sussurri e grida. Un uragano di sensazioni in un mondo che altro non è se non uno sfondo sapientemente dipinto nel quale recitano i più svariati attori, rapiti dall’occhio attento di Eisner, a cui nulla sfugge, e intrappolati sulla carta.

 

Corto Maltese. Una ballata del mare salato – Hugo Pratt

All’alba della Prima guerra mondiale, al largo delle acque melanesiane nel Pacifico del Sud, un catamarano salva dalle onde un uomo legato a una zattera. Il salvatore, incredibile a dirsi, è il pirata pazzo Rasputin; il naufrago, ridotto in questo stato dall’ammutinamento del proprio equipaggio, è Corto Maltese. L’Oceano ha portato a bordo anche i giovani Cain e Pandora Groovesnore, che i pirati coinvolgeranno nella più indimenticabile delle avventure di mare, fatta di cannoniere tedesche, isole misteriose e popolazioni cannibali. Ma anche, e soprattutto, di onore e di amicizia.

 

Classifica dei 10 libri più venduti della settimana, in testa la novità di Manzini-1201-568

Classifica dei 10 libri più venduti della settimana, in testa Antonio Manzini

Nella classifica di questa settimana dei libri più venduti vediamo al primo posto Antonio Manzini con “Le ossa parlano”

 

Poema a fumettiDino Buzzati

“Capita nella vita di fare cose che piacciono senza riserve, cose che vengono su dai visceri. ‘Poema a fumetti’ è per me una di queste, come ‘Il deserto dei Tartari’, come ‘Un amore’.” Così Dino Buzzati presentava ai suoi lettori questo libro, troppo a lungo sottovalutato, se non dimenticato. Uscito con grande scalpore nel settembre 1969, è infatti rimasto per decenni irreperibile nelle librerie. In questa rilettura in chiave moderna del mito di Orfeo ed Euridice, Buzzati ci parla di se stesso, concentrando in 208 tavole a colori tutti i temi a lui più cari, a partire dall’eterno dialogo tra la vita e la morte.

 

Watchmen – Alan Moore, Dave Gibbons

Un graphic novel per eccellenza. In un mondo in cui i supereroi sono spariti per legge, una cospirazione mirata a ucciderli li fa ritornare in scena. Ma chi li vuole morti? E perché? Nel volume sono presenti i dodici episodi della serie. La saga che ha ispirato il film di Zack Snyder e la recente serie TV di Damon Lindelof.

 

Le avventure di Tintin – Hergè

Tirato in soli duemila esemplari, un’edizione monumentale per un personaggio che ha segnato l’immaginario del mondo intero. 1929-2019. In occasione dei novant’anni di Tintin, Rizzoli Lizard presenta un cofanetto che raccoglie tutti i ventiquattro volumi di Hergé nel loro formato originale. Da “Tintin nel paese dei soviet” a “I sigari del Faraone”, da “La stella misteriosa” a “Obiettivo Luna”, da “I gioielli della Castafiore” a “Tintin e l’Alph-Art”.

 

Ghostworld – Daniel Clowes

Ghost world è la storia di Enid e Rebecca, due adolescenti che affrontano la sgradita prospettiva dell’età adulta e il futuro incerto del loro rapporto di amicizia costruendosi una splendida corazza, forgiata nel cinismo e nel sarcasmo. Daniel Clowes ci offre una rappresentazione tenera e insieme obiettiva delle loro fragili esistenze, catturando i brividi e i drammi quotidiani di un periodo che svanisce in fretta, lasciando un’unica certezza: crescere è difficile, quando ci si sente diversi. Una nuova edizione, ricca di contenuti extra, per festeggiare i venticinque anni di una pietra miliare del graphic novel.

 

Il ritorno del cavaliere oscuro – Frank Miller

Ambientato in un futuro prossimo, dove Bruce Wayne ha abbandonato il costume in seguito a una serie di sventure personali, «Il ritorno del Cavaliere Oscuro» racconta l’epico rientro in gioco dell’eroe di Gotham, ormai invecchiato, ma tutt’altro che stanco. E se Batman è di nuovo in città non possono mancare compagni e nemici di tante avventure: un nuovo Robin irromperà nella sua vita, mentre il Joker e Due Facce sfideranno ancora il Cavaliere di Gotham.

 

Gli ultimi giorni di Pompeo – Andrea Pazienza

Il racconto, “visceri sul tavolo”, della discesa negli inferi dell’eroina, demone personale dell’autore e dannazione di una generazione sopraffatta dal fallimento degli ideali giovanili. Disegnato su fogli sparsi, quaderni a quadretti, carta di recupero, con un tratto scarno ed essenziale, «Pompeo» ha l’urgenza di un poema lirico e la sfrontatezza di un diario privato. Un’opera tenera, atroce e struggente, che dal ciglio del baratro costringe tutti noi a guardare di sotto. Introduzione di Vasco Brondi. Postfazione di Maria Comandini Pazienza.

 

© Riproduzione Riservata