Nuovi modi di insegnare

“Minecraft: Education Edition”, anche in Italia si impara con i videogiochi

Redmond ha annunciato che l'interessante esperimento "Minecraft: Education Edition" sarà disponibile in Italia in versione definitiva dal 1 novembre
"Minecraft: Education Edition", anche in Italia si impara con i videogiochi

MILANO – “Una prova della correttezza della procedura educativa è la felicità del bambino”. Lo diceva Maria Montessori ed è una regola sicuramente valida tutt’oggi. Oggi quella che in America si chiama “gamification”, ovvero l’apprendere da parte dell’alunno attraverso la soddisfazione del gioco, arriva anche in Italia grazie a “Minecraft: Education Edition”, la versione “educativa” del celebre gioco Minecraft, il “digital tool” di linguaggio creativo che sta spopolando tra i millennians. La versione completa sarà disponibile a partire dal 1 Novembre.

 

INSEGNARE GIOCANDO – Gli sviluppatori hanno ampliato il programma MinecraftEdu, rendendolo più grande, completo e introducendo, ovviamente, diverse funzionalità atte ad aiutare studenti e docenti nelle loro attività. Gli insegnanti interessati a provare quest’esperienza gratuitamente potranno accedere alla versione early access di Minecraft: Education Edition. Chi invece si accosta per la prima volta al mondo di Minecraft per le scuole può visitare education.minecraft.net e scoprire diversi tipi di lezioni ed il nuovo programma Minecraft Mentors, che collega i nuovi docenti con chi ha già esperienza nell’insegnamento con Minecraft. Grazie alla “Education Edition”, sarà possibile comporre musica, apprendere i principi di ingegneria elettrica, risolvere problemi di logica o, semplicemente, ammirare una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico come il Tempio di Artemide. Gli insegnanti potranno dare vita ad una visita interattiva delle Grandi Piramidi di Giza, per poi discutere magari sulle meravigliose tecniche di ingegneria necessarie per costruire una tale struttura in tempi antichi o, ancora, dedicarsi alla Pixel Art e alla visione dei rifugi antiaerei della Seconda Guerra Mondiale.

 

LEGGI ANCHE: Come si impara una lingua straniera in America? Con il videogioco Minecraft e Youtube

 

FUNZIONI CHIAVE – Da giugno più di 15,000 studenti ed insegnanti di tutto il mondo hanno sperimentato il programma e condiviso con Microsoft i feedback per ottimizzare l’esperienza di utilizzo a seconda dei diversi ambienti educativi. Microsoft è per questo entusiasta di presentare a Novembre alcune funzioni chiave che la community ha ritenuto fondamentali per migliorare l’esperienza. Tra queste spiccano la Classroom Mode, una funzionalità che guida alla scoperta di Minecraft: Education Edition e che mostra la mappa del mondo Minecraft, la lista di tutti gli studenti nel mondo, la capacità dell’insegnante di teletrasportare gli studenti e una finestra chat per comunicare e scambiarsi informazioni e l’integrazione di nuove funzionalità presenti nelle altre edizioni di Minecraft.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti