Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Oxford Murders – Teorema di un delitto”, il thriller tratto dal romanzo di Guillermo Martínez
Il film

“Oxford Murders – Teorema di un delitto”, il thriller tratto dal romanzo di Guillermo Martínez

“Oxford Murders - Teorema di un delitto” è un film del 2008 diretto da Álex de la Iglesia e tratto dal romanzo di Guillermo Martínez “La serie di Oxford”

Questa sera in tv su Rai 4, canale 21, andrà in onda “Oxford Murders – Teorema di un delitto”, un film del 2008 diretto da Álex de la Iglesia e tratto dal romanzo di Guillermo Martínez “La serie di Oxford”.

“Oxford Murders – Teorema di un delitto”, la trama

Martin, studente americano in viaggio-studio ad Oxford, sogna di incontrare il professore e scrittore Arthur Seldom, uno dei massimi esponenti mondiali nel campo della logica e suo idolo personale, per proporgli una ricerca di dottorato. Il primo incontro tra i due non è dei più entusiasmanti. Seldom è molto eccentrico e scorbutico, il suo atteggiamento scostante delude il ragazzo. Ma quando un’anziana signora, conoscente comune a tutti e due, muore in circostanze misteriose, lo studente e il professore, che hanno casualmente scoperto per primi e insieme il cadavere, iniziano ad indagare sull’accaduto. Nei giorni successivi vengono commessi altri delitti, e tutti i fatti di sangue sono strettamente collegati alle vite sia di Martin, sia del professor Seldom.

the-children-act-verdetto-film-1201-568

“The children act – Il verdetto”, il film tratto dal romanzo di Ian McEwan

“The children act – Il verdetto” è un film del 2017 tratto dal romanzo di Ian McEwan “La ballata di Adam Henry”

 

Un thriller ben costruito

Partendo dalla trama del romanzo di Guillermo Martínez, il regista Álex de la Iglesia, per la prima volta alle prese con un film girato in una lingua diversa dallo spagnolo, riesce a costruire un thriller dalla struttura classica, ma con un intelligente gioco di possibilità in cui ogni elemento si ricollega ad un concetto. Il mistero viene gestito seguendo la logica. I due protagonisti, infatti, si comportano come Sherlock Holmes e Mr. Watson in uno dei loro casi tanto intricati e complessi. “Oxford Murders” con l’abilità di regista e cast diventa un thriller coinvolgente e ricco di logica, psicologia e pericolose reazioni a catena.

Alice Turiani

© Riproduzione Riservata