50 anni di Let it be

“Let it Be”, usciva 50 anni fa l’ultimo album dei Beatles

L'8 maggio 1970 usciva "Let it be", il disco che ha segnato la fine di una delle band più amate di sempre. Curiosità e retroscena legati all'album
"Let it Be", usciva 50 anni fa l'ultimo album dei Beatles

Il capitolo conclusivo della carriera dei Beatles, uno dei gruppi più amati e rivoluzionari della musica. Parliamo di “Let it be”, l’ultimo album dei Beatles uscito esattamente l’8 maggio 1970. Il progetto del disco doveva essere l’occasione per riunire tutti, invece ha portato allo scioglimento definitivo dei Beatles. L’album fu registrato nel gennaio del 1969, prima di “Abbey Road”, disco considerato l’ultimo vero album dei Fab Four, uscito però prima di “Let it be”. La lavorazione di questo disco infatti era stato accantonato e poi ripreso dopo circa un anno.

La nascita del disco

A causa di litigi e incomprensioni insanabili, un mese prima di Let it be il gruppo di John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison aveva già annunciato lo scioglimento. Le maggiori frizioni vedevano protagonisti John Lennon e Paul McCartney, entrambi con velleità di protagonismo. Nonostante i dissapori, il disco fu un gran successo. L’uscita del disco avvenne insieme a un documentario che conteneva anche la storica esibizione sul tetto della sede della Apple Records, a Londra, interrotta a un certo punto dalle forze dell’ordine.

L’ultimo successo

Il disco si classificò subito al 1° posto in tutto il mondo con il brano “The Long and Winding Road” che diventò il più ascoltato in America. All’intero del disco ci sono tracce storiche dei Beatles come “Don’t Let Me Down”, “Get Back”, e l’omonima “Let it be”. Il singolo nel 1970 raggiunge la prima posizione in classifica negli USA, in Australia, in Italia, in Norvegia e in Svizzera, mentre in Inghilterra ottiene la seconda posizione; per Rolling Stone si merita il 20° posto nella classifica delle 500 canzoni migliori di tutti i tempi. Si concludeva così la carriera dei Beatles, durata dal 1962 al 1970. I Fab Four in 8 anni han dato vita a dodici album immortali, entrando di diritto nella storia del rock.

© Riproduzione Riservata
Commenti