Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “L’amore bugiardo. Gone girl”, il thriller tratto dal romanzo di Gillian Flynn
Il film

“L’amore bugiardo. Gone girl”, il thriller tratto dal romanzo di Gillian Flynn

“L’amore bugiardo. Gone girl” è un film del 2014 diretto da David Fincher tratto dall’omonimo romanzo di Gillian Flynn

L’amore può avere varie sfaccettature, può essere vero e autentico, ma svilupparsi poi in gelosia e rancore, fino a diventare odio. Oggi vogliamo proporvi il film “L’amore bugiardo. Gone girl” del 2014 diretto da David Fincher che traspone su pellicola il romanzo omonimo di Gillian Flynn.

“L’amore bugiardo. Gone girl”, la trama

Nel giorno del quinto anniversario di matrimonio, Nick Dunne scopre che sua moglie Amy è scomparsa. La notizia attira notevolmente l’attenzione della stampa, dal momento che Amy ispirò la protagonista di una fortunata serie di romanzi. Dopo aver raggiunto la casa dei Dunne, la detective Boney riscontra malcelati segni di colluttazione e sospette tracce di sangue. Il diario di Amy, poi, sembra avvalorare la tesi formulata dagli agenti, i quali credono che Nick sia il responsabile della sparizione e della probabile morte della moglie. Nick, sorpreso dall’esistenza della segreta gravidanza della moglie, trova l’appoggio della sorella a cui rivelerà le tensioni del suo matrimonio. È allora che emergono i sospetti su Amy.

 

Il gioco sporco della gelosia

Il film, prodotto dall’attrice Reese Witherspoon, si presenta come un thriller psicologico che coinvolge e riesce incredibilmente a mettere a disagio lo spettatore con giochi mentali disturbanti e scene particolarmente crude. Nonostante la pellicola riduca drasticamente la suspense del libro, i colpi di scena e l’effetto sorpresa sono assicurati. “L’amore bugiardo. Gone girl” presenta una sfaccettatura della vita matrimoniale che oltre l’immaginabile, la noia, la gelosia e l’odio causati dalla consapevolezza di un tradimento, portano i protagonisti ad elaborare uno sporco gioco di vendetta. A far funzionare il tutto è la perfetta interpretazione della protagonista Rosamunde Pike che rende giustizia al suo personaggio in maniera magistrale.

 

© Riproduzione Riservata