I 20 anni di Notting Hill

Notting Hill compie 20 anni. I luoghi indimenticabili del film

Vent'anni fa usciva nelle sale il film con Julia Roberts e Hugh Grant, la storia d'amore fra un libraio squattrinato di Notting Hill e la diva hollywoodiana Anne Scott

Considerata una delle commedie romantiche più belle degli anni Novanta,” Notting Hill” racconta la storia d’amore fra un libraio di Londra e una diva del cinema, interpretati rispettivamente da Hugh Grant e Julia Roberts. A incorniciare le loro vicende è il piccolo negozio di libri, gestito da William Thacker (Hugh Grant), che è diventato nel tempo un una sorta di tempio per gli innamorati, un luogo di pellegrinaggio in cui ogni anno centinaia di coppie si scambiano le loro promesse d’amore. 

Leggi anche: “Mona Lisa Smile” e il coraggio di uscire dagli schemi

La libreria di Notting Hill

Meglio conosciuta come The Travel Book Co, la libreria del film esiste per davvero e si chiama The Notting Hill Bookshop. «Negli ultimi 5 anni, abbiamo registrato un aumento di richieste di questo genere», ha spiegato al Telegraph James Malin, co-proprietario con il fratello Howard del negozio al numero 13 di Blenheim Crescent. «Vengono da ogni parte del globo. Abbiamo avuto persone da Australia, America, Cina e Giappone», ha precisato Malin, non escludendo che il trend sia favorito appunto dall’imminente ventennale della pellicola cult con Hugh Grant e Julia Roberts. È infatti proprio fra gli scaffali di questa libreria che Julia Roberts, nei panni della star hollywoodiana Anna Scott, chiedeva a Wiliam Thacker di essere amata come una ragazza normale. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da New Linden Hotel (@thenewlindenhotel) in data:

 

Il portone blu

Nella pellicola lo squattrinato libraio di Notting Hill vive in una casa dall’inconfondibile portone blu. L’abitazione esiste davvero e oggi ci vive Richard Curtis, lo sceneggiatore del film. Si trova a Notting Hill al 280 Westbourne Park Road, sull’angolo opposto al Coffee Republic di Portobello Road. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Hannah Clifton (@hkclifton) in data:

 

Il giardino segreto

Una notte Julia Robert e Hugh Grant scavalcano un cancello e si ritrovano nel cuore di un giardino segreto. Si tratta del Rosmead Gardens in Rosmead Road, a circa 300 metri a ovest di Portobello Road. Il giardino esiste, ma possiamo solo immaginarcelo, dal momento che è una proprietà privata e non è dunque possibile accedervi.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Griet Caers (@grietpetiet) in data:

 

La panchina di Notting Hill

Se siete invece alla ricerca della famosa panchina di Notting Hill con l’incisione “For June who loves this garden from Joseph who always sat beside her”, non la troverete al giardino in Rosmead Road, né tanto meno a Londra, bensì in Australia nei Queens Gardens della città di Perth.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Monika Andrić (@monika_andric) in data:

 

Una scena dal film

 

© Riproduzione Riservata