Lutto nel cinema

E’ morto Irrfan Khan, l’attore indiano di “Vita di Pi” e “The Millionaire”

Irrfan Khan si è spento all'età di 53 anni. La consacrazione dell'attore è avvenuta grazie a film come The Millionaire e Vita di Pi
E' morto Irrfan Khan, l’attore indiano di Vita di Pi e The Millionaire

 L’attore indiano Irrfan Khan è morto oggi a Mumbai. L’attore aveva 53 anni. A darne la tragica notizia il suo agente. Di poche parole e interprete di personaggi intensi, l’attore lascia una moglie e due figli.

La carriera da attore

Irrfan Khan era conosciuto come attore di Bollywood in tutto il mondo nel mondo per le sue interpretazioni in film della regista indiana Mira Nair come Salaam Bombay o The Namesake (Il destino nel nome). La consacrazione dell’attore è avvenuta grazie a film come The Millionaire e Vita di Pi. Irrfan Khan era apparso per l’ultima volta sul grande schermo nel film Angrezi Medium, poco prima della chiusura dei cinema a cuasa dell’emergenza Coronavirus nel mondo

Vita di Pi

Dietro un grande libro, spesso si nasconde un bestseller sul quale il regista si basa per la realizzazione della pellicola. E’ questo il caso di “Vita di Pi” (Life of Pi), romanzo dello scrittore canadese Yann Martel dal quale è stato tratto l’omonimo film diretto da Ang Lee e con Irrfan Khan nel ruolo di protagonista

 

Agli Oscar 2013 La pellicola ha ottenuto 11 nomination e si è aggiudicata 4 importanti statuette: Miglior regista, Miglior fotografia, Migliori effetti speciali e Migliore colonna sonora. Protagonista del film e del romanzo è Pi Patel, ragazzino indiano cresciuto nello zoo paterno, il quale si imbarca alla volta del Canada assieme alla famiglia per esigenze economiche, ma una tempesta fa affondare la nave. Il ragazzo sopravvive assieme a un insolito compagno d’avventura. Si tratta: Richard Parker, una pericolosa tigre del Bengala che ha appena mangiato gli altri animali sopravvissuti alla tempesta. Inizia così il particolare viaggio che porterà la tigre e il giovane Pi fino in Messico. “Vita di PI” è stato campione di incassi, per merito certo della magistrale interpretazione di Irrfan Khan.

© Riproduzione Riservata
Commenti