Lettera di Gabriella Mantegna

Lettera di Gabriella Mantegna

30 Spero che tu abbia carattere,sia forte e che non sia una di quelle persone che pensano che il cervello sia un semplice accessorio.

Spero che tu sia educato,giusto e rispettoso ma non solo con gli adulti: bisogna aver rispetto per tutti ma in primo luogo per noi stessi e per la nostra vita. Spero che tu sia amato oltre ogni misura e che a tua volta ami perché non c’è cosa più importante dell’Amore. Ama,ama,ama e se ti rimane tempo ama. Fai del bene a chi ti circonda,non ci vuole poi tanto. Sorridi perché ogni giorno a tua disposizione può regalarti qualcosa. Sorprenditi delle meraviglie che ti circondano,della meraviglia del mondo,del miracolo della vita.

Passa più tempo che puoi con i bambini,sono gli unici che sanno davvero cos’è la gioia,quella più pura…quella che viene dalle piccole cose. Non smettere mai di giocare,sappi scherzare senza malizia e ridi di te stesso. Siamo piccoli,troppo piccoli per sciupare il tempo. Spero che tu sia chiacchierone come me,è così bello parlare!

Ma mi auguro anche che tu sappia ascoltare. Nutriti delle storie del mondo,leggi. Ascolta il tuo cuore e fidati della tua anima. Ascolta quelle canzoni che ormai nessuno si ricorda più. Stai a contatto con la natura,fermati in riva al mare ad ascoltare le onde infrangersi,siediti sotto un albero,riparato dalla sua ombra e guarda i colori dei fiori,ascolta le cicale che riempiono l’aria. Cammina,viaggia e non stancarti mai di conoscere. Fai delle domande e impara a conoscere te e la tua storia.

Fatti raccontare cose che non sai. Usa la fantasia,inventa delle storie e non aver paura del giudizio degli altri che ci sono solo quando devono criticarti. Non drogarti e non essere immorale o volgare,fai giuste esperienze,infrangi le regole e fai di testa tua ma non metterti mai in pericolo. Fatti più amici che puoi,sii paziente e comprensivo e se avrai dei cugini non trascurarli,impara a condividere perché ti renderà ricco. Sii sincero con le persone che non ha senso prenderle in giro..che poi ti trovi solo..

Sappi scegliere le tue compagnie e non perdere il tuo tempo con gente che vuole solo arrivare a qualche suo obiettivo. Dì sempre ciò che pensi,ma con i modi, e non vergognarti se sei l’unico a pensarla così. Spero che tu sia legato alle tue origini e che non ti lasci ammaliare da questa assurda idea che per essere moderni bisogna perdere i valori.

Spero che tu creda in Dio,che tu sia suo amico e che dialoghi con lui. Se così non fosse però non bestemmiare,ti prego, ed abbi rispetto per chi crede. Spero che tu creda in qualcosa. Credi in te stesso,non hai idea di quanta bellezza ci sia in te. Non abbassare mai la testa e sappi chiedere scusa. Non avere paura dei tuoi sentimenti,non si vive per accontentare gli altri.

Da me spero tu abbia preso la bontà ma non il brutto carattere. Se sbaglio perdonami, se hai qualcosa da dire dimmela e troverò il modo per spiegarti e per capirti. Ricorda sempre che ti ho amato ancora prima che tu nascessi,ti ho desiderato e so che quando arriverai, un giorno, prima o poi, sarai la persona più importante della mia vita e la cosa migliore che io abbia mai fatto.

Con immenso amore, la tua mamma.

© Riproduzione Riservata
Commenti