Lettera di Erika Sorrientini ai genitori

Lettera di Erika Sorrientini ai genitori

cari mamma e papà,

convivo con l’atrofizzante paura di perdere di vista il fresco profumo,

il dolce suono del vostro infinito amore così che il mio pensiero costante si materializza in un implorarvi perdono, ogni giorno, ogni minuto:

perdono perchè sto lentamente e vigliaccamente scappando dalla nostra culla.

Eternamente vostra,

Ms Sorrientini

© Riproduzione Riservata
Commenti