Arte e natura

Sandor Gonzalez, il sub e pittore di Cuba che dipinge sott’acqua

A Cuba pittura e natura si uniscono, ecco Sandor Gonzalez il pittore-sub cubano che dipinge a 6 metri di profondità
sub, Cuba, mare, arte, pittura

MILANO – Cuba, un posto da sogno per i turisti che si avventurano in questa città ma un po meno rilassante per chi abita. Ma ecco che Sandor Gonzalez, sub cubano di 42 anni, ha trovato un modo originale per rilassarsi e sfuggire alla frenesia e al caos della vita moderna: dipingere sul fondale marino immerso tra pesci e coralli.

LEGGI ANCHE: Sculture sott’acqua, i musei subacquei in giro per il mondo

Il pittore subacqueo

L’estate è iniziata e per molti è ora di scegliere la destinazione dove andare in vacanza. Chissà quanti sono i turisti che sceglieranno suggestive mete tropicali, come ad esempio Cuba, una vera attrazione per i vacanzieri e un po’ meno un luogo da sogno per chi ci abita. Infatti, nonostante Cuba sia una vera delizia per chi dall’altro capo del mondo va in cerca di luoghi suggestivi, è una città molto caotica, disordinata e in cui la vera vita non è esattamente come il sogno che viene proposto ai turisti. Una cosa però è certa: la bellezza del suo mare è impagabile. E c’è proprio chi del mare ne fa il luogo prediletto per sfuggire alla frenesia e al caos della vita moderna: stiamo parlando di Sandor Gonzalez, un sub cubano di 42 anni che dipinge letteralmente sott’acqua, immerso tra pesci e coralli.

En plein air nell’oceano

Tela, cavalletto, valigetta, tutto a prova di acqua, una muta da sub e il gioco è fatto. Ora Sandor ha tutto ciò che gli serve ed ecco che proprio come un pittore en plein air esce dagli ambienti cittadini per immergersi nella natura. Scende così a 6 metri di profondità e libera la sua fantasia sulla tela, circondato da magnifici pesci e coralli. Finito il quadro tutto torna in superficie e la spiaggia di Punta Perdiz accoglie le sue opere. Sandor ha trovato il suo modo di sfuggire al caos e alla frenesia quotidiana tramite due sue passioni, il mare e la pittura, costruendo così uno stile unico nella speranza che questo diventi un vero e proprio filone artistico.

LEGGI ANCHE: Lady Be, l’artista Pop art che realizza quadri con oggetti riciclati

 

© Riproduzione Riservata