A Castellabate

Salerno, una mostra dedicata a Vittorio Sgarbi

Le sale del Castello dell’Abate, a Castellabate (SA), dal 23 luglio al 31 agosto 2016 ospitano la mostra “Oltre il limite” a cura di Sabrina Colle

MILANO – Le sale del Castello dell’Abate, a Castellabate (SA), dal 23 luglio al 31 agosto 2016 ospitano la mostra “Oltre il limite” a cura di Sabrina Colle, dedicata ai molti ritratti e alle opere che nel tempo numerosi artisti e fotografi hanno voluto dedicare a Vittorio Sgarbi.

.

LA MOSTRA – “Oltre il limite”, quale titolo più adatto per raccontare Vittorio Sgarbi? E’ la curatrice stessa, Sabrina Colle, a spiegare, innanzitutto, il titolo stesso della mostra, dedicata al suo Vittorio. Nel chiedere ai molti artisti di dare un’immagine dello studioso e del critico d’arte più famoso d’Italia, ha chiesto di “andare oltre il limite”, poiché Vittorio si rappresenta quotidianamente in modo illimitato. E’ una mostra certamente singolare. Gli artisti hanno scelto liberamente come raffigurare uno degli uomini più visti e rivisti d’Italia. In principio furono il settimanale l’Espresso, nel 1993, con un Vittorio Sgarbi nudo in copertina, poi vennero i ritratti di Helmut Newton e di Tullio Pericoli, fra i tanti. Oggi, l’ultimo nato è il duplice ritratto di Rocco Normanno, che ritrae Vittorio Sgarbi con l’immancabile smartphone in mano, la sua appendice fisica, il mezzo che gli consente di comunicare direttamente con il mondo, di lanciare proclami, di essere reporter di se stesso, di compiacersi sui social media del rumore che ogni sua dichiarazione o presenza provocano”

.

OLTRE IL LIMITE – “Oltre il limite” ma dentro uno schema, quello del personaggio, singolare e plurale di se stesso: Vittorio Sgarbi. Una mostra da vedere per conoscere l’iconografia di un uomo nell’arte contemporanea.
Il catalogo di “Oltre il limite” contiene l’introduzione del Presidente della Fondazione Pio Alferano e Virginia Ippolito, Santino Carta, e i testi di Vittorio Sgarbi, Sabrina Colle e Camillo Langone.

.

OLTRE IL LIMITE
a cura di Sabrina Colle
Castello dell’Abate, Castellabate (SA)
23 luglio – 31 agosto 2016
Il Castello dell’Abate resterà aperto nei seguenti orari: dal lunedì alla domenica, 9.30-12.30, 18.30-24.00.
Sito www.fondazionepioalferano.it – [email protected]

 

Credit copertina: Vittorio Sgarbi by Rocco Normanno

© Riproduzione Riservata