Teatro

Toni Servillo legge “Il gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Toni Servillo legge "Il gattopardo" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Forse non poteva esserci voce migliore di quella di Toni Servillo per leggere “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa…

MILANO – Forse non poteva esserci voce migliore di quella di Toni Servillo per leggere “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, il cui audiolibro esce oggi per Emons. Magistrale è la sua interpretazione del principe Fabrizio Salina, di Tancredi e della loro Sicilia aristocratica e decadente. D’altra parte non è nuovo a questo tipo di lavoro Toni Servillo: per Emons-Feltrinelli ha inciso nel 2010 l’audiolibro “Hanno tutti ragione” di Paolo Sorrentino. Scritto tra la fine del 1954 e il 1957, “Il Gattopardo” uscì per la prima volta nel 1958, dopo la morte del suo autore, venuto a mancare l’anno precedente.

LA STORIA –  Ambientato in Sicilia all’epoca del tramonto borbonico, il romanzo racconta la storia di una famiglia della più alta aristocrazia isolana colta nel momento rivelatore del trapasso del regime, mentre già incalzano i tempi nuovi. Protagonista è il principe Fabrizio Salina e una Sicilia viva e moderna ma consapevole della problematica storica, politica e letteraria contemporanea. Come dicevamo, “Il Gattopardo” uscì postumo e fu un eccezionale caso letterario. Ma gli editori, contrariamente a quanto è appena successo con i libri di Barack e Michelle Obama, non si fecero la guerra per accaparrarsi i diritti.

UN CASO LETTERARIO – Inizialmente, infatti, il romanzo era stato presentato agli editori Mondadori ed Einaudi che però lo rifiutarono. Il testo fu letto da Elio Vittorini che a quanto pare successivamente si rammaricò molto dell’errore. A riconoscere il valore dell’opera fu Giorgio Bassani, che decise di pubblicarlo per Feltrinelli e ne scrisse la prefazione alla prima edizione. Non a torto, Bassani spinse molto questo libro, che si aggiudicò il Premio Strega nel 1959 e vendette 100.000 copie, aggiudicandosi il titolo di primo best-seller italiano. Qualche anno dopo, nel 1963, la storia ispirò l’omonimo film di Luchino Visconti, realizzato con Claudia Cardinale e Burt Lancaster e vincitore della Palma D’oro come miglior film al 16° Festival di Cannes.

Vi lasciamo con un breve estratto dell’audiolibro.

 

Toni Servillo legge “Il gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa ultima modifica: 2017-03-02T11:33:57+00:00 da dario

© Riproduzione Riservata
Tags