News

“La stella di Andra e Tati”, un cartone che racconta la Shoah

Andra e Tita

La stella di Andra e Tati: il primo cartone sulle Shoah che si basa sulla vera storia di Alessandra e Tatiana Bucci, due sorelle deportate nel lager e sopravvissute….

MILANO –  “La stella di Andra e Tati” è il primo cartone europeo che affronta una tematica delicata come quella della Shoah e racconta la storia realmente accaduta a Alessandra e Tatiana Bucci, due sorelle che nel 1944 vennero mandate nel campo di sterminio di Auschwitz. Insieme alle due bambine furono deportate anche la madre, il cuginetto e la nonna. Quest’ultima venne uccisa non appena scesa del treno, mentre le due sorelle si salvarono soltanto perché vennero erroneamente scambiate per gemelle e quindi usate come cavie da esperimento dal dottor Joseph Mengele. I bambini infatti venivano uccisi non appena varcavano la soglia del campo, ad eccezione di quelli che, come i gemelli, sembravano interessanti per esperimenti umani. Le due sorelle riuscirono a ricongiungersi con la madre soltanto nel 1946. Il cugino, invece, venne selezionato come cavia umana e deportato nel campo di concentramento di Neuengamme al quale non sopravvisse. Oggi Alessandra e Tatiana aiutano a non dimenticare, continuando a testimoniare dello sterminio degli Ebrei; uno dei lavori più importanti è stata la pubblicazione del libro, Meglio non sapere, in cui Titti Marrone riporta la loro testimonianza.

Il cartone

Il cartone è stato proposto dal Mistero come una delle iniziative per commemorare la Giornata della Memoria del 27 gennaio. Il 24 gennaio sono state presentate in Rai le prime toccanti immagini del progetto finito, nato dalla collaborazione tra Rosalba Vitellaro e Alessandro Belli e prodotto da Rai ragazzi, la struttura che si occupa dell’offerta Rai per bambini e ragazzi. Il cartone è stato sostenuto dal MIUR, dalla RAI e Larcadarte. Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi, ha messo in luce come quello di Andra e Tati sia il primo cartone che affronta il tema della Shoah, un argomento molto forte e difficile da spiegare ai bambini. Il fim dura 26 minuti e verrà utilizzato anche come materiale didattico nelle scuole. A Torino ad Aprile sarà possibile assistere all’anteprima de “La Stella di Andra e Tati”, durante il festival Cartoons on the Bay.

“La stella di Andra e Tati”, un cartone che racconta la Shoah ultima modifica: 2018-01-26T15:06:48+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags