Arte

MiArt 2017 e ArtWeek, parte a Milano la settimana dedicata all’Arte

MiArt 2017 e ArtWeek, parte a Milano la settimana dedicata all'Arte

Dal 27 marzo al 2 aprile, a Milano, ArtWeek e la ventiduesima edizione di MiArt, la Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea…

MILANO – A Milano un’intera settimana dell’arte contemporanea. Fitti gli appuntamenti imperdibili per il pubblico dell’arte e gli appassionati che si gusteranno un momento in cui moderno e contemporaneo dialogano con continui riferimenti anche al passato. L’ArtWeek fa da contorno al MiArt, luogo culturalmente privilegiato per l’attenzione dedicata alle evoluzioni artistiche dal mondo, mantenendo una riflessione sulla continuità fra passato e presente.

ARTWEEK – Il ricco programma di eventi, inaugurazioni e aperture straordinarie nei musei e nelle istituzioni pubbliche e private milanesi accompagna la ventiduesima edizione di MiArt, che ha raccolto intorno a sé i principali operatori milanesi con la regia del Comune di Milano. Una vera e propria settimana dell’arte contemporanea con un susseguirsi di appuntamenti imperdibili per il pubblico dell’arte e per tutti gli appassionati che si daranno appuntamento a Milano per la fiera.

IN CITTÀ – Da lunedì, aperture e visite speciali: si inizia dai Chiostri della basilica di Sant’Eustorgio lunedì per il vernissage alla mostra “Adrian Paci – The Guardian’s”, poi l’inaugurazione della personale di Santiago Sierra al PAC, per proseguire con gli opening delle mostre alla Fondazione Arnaldo Pomodoro, all’Albergo Diurno di Porta Venezia a cura del Fai, ad Assab One, a FM Centro per l’Arte Contemporanea dei Frigoriferi Milanesi e al Triennale Design Museum; aperture straordinarie al Mudec e della mostra a Palazzo Reale dedicata a Keith Haring, della mostra dedicata alla scultura tra Ottocento e Novecento alla GAM e al Museo del Novecento con il progetto Andy Warhol “Sixty Last Suppers” e la presentazione del Premio Acacia 2017. E ancora, la nuova mostra alla Fondazione Carriero e i progetti di Fondazione Prada Milano, le visite speciali alla mostra di Miroslav Balka e l’evento di finissage della mostra personale di Laure Prouvost da Pirelli HangarBicocca, per terminare con le vetrine d’artista realizzate da Paola Pivi per la Rinascente in piazza Duomo e tanti altri appuntamenti vari.

MIART – Luogo principale scelto per la ventiduesima edizione della fiera è FieraMilanoCity, dal 31 marzo al 2 aprile 2017. MiArt, così come la città che la ospita, articola un intenso connubio tra arte moderna, contemporanea e design, tra sperimentazione e maestri del Post-War. Il dialogo tra tradizione e innovazione sono il punto di forza. La fiera è anche riferimento di qualità per collezionisti, professionisti e amanti dell’arte da tutto il mondo, che possono vivere il vitale panorama milanese dell’arte contemporanea grazie al denso programma fieristico e alle collaborazioni e al sostegno delle istituzioni culturali di Milano.

IN FIERA – 175 le gallerie internazionali (13% in più rispetto all’edizione 2016) che propongono il meglio dell’arte moderna e contemporanea e del design a edizione limitata. 71 le gallerie estere da 13 Paesi (Austria, Belgio, Brasile, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Repubblica Slovacca, Romania, Spagna, Sudafrica, Stati Uniti, Svizzera). Novità dell’edizione 2017 è “On Demand”,  sezione trasversale nella quale le gallerie espongono opere context-based e opere site-specific, come installazioni e wall paintings, progetti da realizzare, commissioni, performance, e opere che necessitano di essere “attivate” da chi le possiede. Sono inoltre cinque le sezioni che caratterizzano MiArt: Established che raccoglie 116 espositori; Emergent dedicata a 20 gallerie internazionali alla ricerca delle giovani generazioni di cui 13 straniere; Generations, con l’eredità della precedente sezione TheNnow, che presenta otto coppie di gallerie in cui sono messi in dialogo e confronto artisti di generazioni diverse; Decades che con nove gallerie propone un viaggio attraverso il Ventesimo Secolo scandagliato in decenni, mostrando le due anime del MiArt, ovvero l’arte moderna e l’arte contemporanea; infine Object dedicata a 14 gallerie attive nella promozione del design contemporaneo con oggetti in edizione limitata e fruiti come opere d’arte.
Un nuovo ciclo di MiArTalks accompagnerà le tre giornate al pubblico e saranno realizzati come di consueto in collaborazione con In Between Art Film, casa di produzione per film d’artista e video sperimentali fondata da Beatrice Bulgari.

PREMI E FONDI – MiArt continua anche la tradizione dei Premi e Fondi Acquisizionei e si arricchisce di tre nuovi novità e di nuovi partner. Oltre al Fondo di Acquisizione Giampiero Cantoni di Fondazione Fiera Milano, che mette a disposizione 100.000 euro per acquisire opere d’arte moderna e contemporanea che andranno a far parte della collezione di Fondazione Fiera Milano, tornano il Premio Rotary Club Milano Brera per l’arte contemporanea e i giovani artisti e il Premio Herno, in collaborazione con Herno Spa, che sarà assegnato allo stand con il miglior progetto espositivo. Nuovo corso per il Premio Emergent per la miglior galleria emergente: diventa Premio BeArt/emergent grazie alla partnership con BeArt, piattaforma di crowdfunding creata per il mondo dell’arte. New entry per il 2017 il Premio Fidenza Village per Generations, in collaborazione con Fidenza Village e Value Retail per il miglior stand della sezione Generations. E ancora il Premio On Demand, in collaborazione con l’associazione svizzera Snaporazverein, destinato alla migliore presentazione all’interno della sezione On Demand e infine il Premio Cedit che prevede nell’acquisizione di un’opera di un designer italiano emergente presentata nella sezione Object e destinata alla collezione permanente del Triennale Design Museum di Milano.

MIART E BIT – Per la prima volta, in concomitanza con MiArt, si terrà Bit Milano, la Fiera Internazionale del Turismo che aprirà al pubblico domenica 2 aprile. Grazie a questa concomitanza, con il biglietto di ingresso di MiArt si potrà visitare gratuitamente Bit.

MiArt 2017 e ArtWeek, parte a Milano la settimana dedicata all’Arte ultima modifica: 2017-03-27T12:04:09+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags