Arte

Le opere di Giorgio Morandi e di Tacita Dean in confronto a Mantova

L'opera di Giorgio Morandi e di Tacita Dean in confronto a Mantova

Ultimi giorni per visitare la mostra Giorgio Morandi e Tacita Dean. “Semplice come tutta la mia vita”. Fino al 4 giugno a Palazzo Te le opere dei due artisti dialogano tra loro…

MILANO – Le opere di uno dei maestri della pittura europea del Novecento a confronto con una delle più importanti e riconosciute artiste della scena mondiale contemporanea. Ultimi giorni per visitare la mostra Giorgio Morandi e Tacita Dean. “Semplice come tutta la mia vita”. Fino al 4 giugno a Palazzo Te le opere di Giorgio Morandi dialogano con quelle di Tacita Dean.

IL CONFRONTO – Il percorso espositivo mette a confronto i film Day for Night e Still life, realizzati da Tacita nello studio bolognese di Morandi, con una raccolta di circa cinquanta lavori del pittore tra dipinti, disegni, acquarelli e grafiche che illustrano la ricerca svolta tra il 1915 e il 1963 sulla natura morta dal pittore, mosso dal profondo interesse verso gli oggetti e dal loro rapporto con la luce. Il percorso si apre con la ricostruzione fotografica a grandezza naturale dello studio di Morandi, cuore dell’universo poetico dell’artista frutto dell’osservazione e della meditazione sugli oggetti, processo creativo che è il punto di incontro del lavoro dei due artisti.

LEGAME PROFONDO – La mostra propone una riflessione sul profondo legame che si istituisce tra i due artisti, un legame che da un lato racconta la linfa che alimenta il lavoro di Tacita Dean e dall’altro fa splendere la contemporaneità del lavoro di ricerca sviluppato per tutta la vita – con pazienza, attenzione e sensibilità – da Giorgio Morandi. Tacita Dean si sofferma sugli oggetti dell’universo poetico di Morandi e sulle tracce lasciate su un piano dalle basi degli oggetti stessi, tracce composte dalla matita del pittore che calcolava, centrava, affiancava, spostava, ricollocava, aggregava, insisteva, con una attenzione matematica, sperimentale, priva di casualità plausibilmente in rapporto con le ore del giorno, le luci, i colori dell’aria.

Le opere di Giorgio Morandi e di Tacita Dean in confronto a Mantova ultima modifica: 2017-05-31T10:49:02+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags