Arte

Artland, un’app danese dedicata al mercato dell’arte

Artland, un'app danese dedicata al mercato dell'arte

Arriva in Italia l’applicazione danese “Artland” che permette di collegare in modo efficace il mondo dei galleristi e degli acquirenti…

MILANO – Il mondo degli acquirenti e dei galleristi non è mai stato così vicino. Grazie all’applicazione danese “Artland” a distanziare queste due realtà, sarà giusto qualche click. L’app nasce da una start up dei fratelli danesi Curth. Lo scopo dell’applicazione è quelli di collegare il mondo dei galleristi e quello degli acquirenti in modo veloce ed efficace. In patria il successo è stato forte, e ora Artland sta per arrivare anche in Italia. Grazie a un articolo della artribuneconosciamo meglio l’applicazione.

 

L’applicazione

Artland funziona come tutte le applicazioni. Inizialmente è necessario  semplicemente scaricare l’app, inserire i propri dati e il gioco è fatto. Da questo momento è possibile scaricare l’applicazione. A questo punto si apre una galleria  di immagini, simili a una bacheca di Instagram ed è possibile consultare tutte le immagini e gli artisti esposti. Se si è interessati a una delle opere basta cliccare sull’immagine e si è direttamente in contatto con il collezionista. Come scrivono gli stessi fondatori nel sito: “Artland è fondata sull’idea di collegare collezionisti d’arte, appassionati d’arte, gallerie e artisti di tutto il mondo in una comunità artistica globale”. In un comunicato stampa i fratelli Curth hanno riferito che il progetto sta crescendo, segno che le applicazioni legate al mondo dell’arte continuano ad avere successo. Artland promuove una comunità di condivisione di una passione in comune, quella per l’arte e una profonda curiosità sulle nuove proposte artistiche.

 

Photo credits: Pagina Facebook Artland

Artland, un’app danese dedicata al mercato dell’arte ultima modifica: 2018-04-10T09:14:55+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags