Giornata contro la violenza sulle donne

Sei qui: Home » Articoli taggati "Giornata contro la violenza sulle donne"
Giornata contro la violenza sulle donne, perché è importante celebrarla

Giornata contro la violenza sulle donne, perché è importante celebrarla

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Andiamo a scoprire l’origine della ricorrenza, i numeri aggiornati e gli eventi in programma in un contesto in cui sempre più donne sono soggette ad atti terribili, tanto in Italia quanto nel resto del mondo.

“Orlo” di Sylvia Plath, una poesia contro la violenza sulle donne

“Orlo” di Sylvia Plath, una poesia contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Per l’occasione, vogliamo condividere con voi “Orlo”, l’ultima poesia scritta da Sylvia Plath prima di morire. Un componimento che denuncia la violenza sulle donne e la loro condizione subalterna nella società.

Il coraggio di dire no alla violenza

Il coraggio di dire no alla violenza

Esiste una sottile linea di confine tra l’amore e l’infelicità. Una demarcazione insensata e inspiegabile, salata come le lacrime che rigano il viso, in un … Read more

25112014102433 sm 9861

Le ragazze cattive non meritano neanche uno schiaffo

Le ragazze cattive non sono mai puntuali, vanno contro le regole ed amano divertirsi. Le ragazze cattive sono ribelli e bellissime. Non hanno il potere di scatenare nessun mostro…

25112013102123 sm 5730

Giornata contro la violenza sulle donne, i 10 libri da leggere

Nel 2013, in Italia, sono state uccise 128 donne. Vittime di mariti, amanti, semplici conoscenti. Oggi, 25 novembre, è la giornata mondiale contro questa violenza. Per non dimenticare le morti assurde. Per sensibilizzare al problema. Per dire a gran voce: “Basta!”…

25112013132028 sm 5734

La donna si ama, punto

Oggi noi donne abbiamo il diritto-dovere di sentirci straordinariamente uguali e profondamente unite. Oggi ogni uomo degno di questo nome ha il diritto-dovere di essere orgoglioso di dire: ‘No, io non picchio la mia donna. Io la amo: punto e basta!’…